Cop26, Greta Thunberg in marcia al corteo di protesta Fridays For Future a Glasgow

video Sono decide di migliaia i manifestanti per il clima a Glasgow, in Scozia, dove è in corso la quinta giornata, dedicata ai giovani, della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Al Kelvingrove Park il consueto sciopero del clima del venerdì di Greta Thunberg: gli attivisti scendono in piazza per chiedere ai capi di governo dei Paesi più potenti di intraprendere un'azione concreta contro la crisi climatica. In queste immagini Greta Thunberg è in marcia verso George Street per il suo intervento. Il cielo è coperto, non piove e l'atmosfera è festosa, con i ragazzi che innalzano cartelli che che chiedono azioni per difendere il pianeta. In testa al corteo ragazzi delle popolazioni indigene dell'Amazzonia, con i tipici copricapo di penne colorate. Video di Antonello Guerrera Il dossier Cop26

Covid, Crisanti avverte: "Capodanno solo con vaccinati". E si scambia il numero con Pregliasco: "Prima volta che ci incontriamo"

video "Capodanno? Festeggiatelo con persone vaccinate". È quanto consiglia di fare il direttore del dipartimento di medicina molecolare dell'Università di Padova Andrea Crisanti. "Spero e credo che, salvo l'insorgenza di nuove varianti, questa sia l'ultima battaglia importante: quella dell’inverno" ha invece sottolineato il virologo Fabrizio Pregliasco che a margine delle sue dichiarazioni si è scambiato il numero con il collega Crisanti.Di Daniele Alberti

Torino, la squadra di dodicenni della banlieue parigina si trasforma in baby gang e pesta il dirigente avversario

video Il dirigente dell’Asd Salice Fossano cade mentre cerca di sedare una rissa in campo e un gruppo di ragazzini, tutti giocatori della squadra avversaria, lo assale prendendolo a calci alla schiena e al torace. Alla fine l'uomo finisce in ospedale con due costole fratturate, la prognosi è di 28 giorni. È successo domenica a Riva di Chieri durante l’Halloween Cup per la categoria esordienti del 2009 che vedeva avversarie in campo la Salice Fossano e la squadra francese di Alfortville, un comune della banlieue di Parigi. L’episodio ripreso dagli spalti da uno spettatore è avvenuto al 20esimo del primo tempo dopo un fallo di gioco su un giocatore del Salice Fossano. Il dirigente della squadra cuneese, padre del ragazzino, è intervenuto per fermare una discussione in campo ed è stato aggredito dai giocatori dodicenni della squadra francesedi Carlotta RocciLEGGI l'articoloVideo YouTube / massa70fa

Grillo Jr, l'avvocato Giulia Bongiorno: "Per la vittima l'enfasi è come sale sulla ferita"

video L'avvocata Giulia Bongiorno assiste la ragazza dalla cui denuncia è partite l'indagine per violenza sessuale nei confronti di Ciro Grillo e di tre suoi amici. Entrando nel tribunale di Tempio Pausania per l'udienza preliminare racconta lo stato d'animo della ragazza: "Ogni volta che la vicenda riemerge, per la mia assistita è come spargere sale su una ferita ancora aperta". I 4 ragazzi sono accusati di violenza sessuale di gruppo su una studentessa italo-norvegese. Fatti risalenti al 17 luglio 2018 nella villa di Porto Cervo di proprietà di Beppe Grillo.Video Ansa

Covid-19, Figliuolo: "Tra vaccinati e guariti l'87,7% degli italiani ha copertura contro il virus"

video Il commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, il generale Francesco Paolo Figliuolo, è intervenuto durante la conferenza stampa dedicata alla prosecuzione della campagna vaccinale in Italia."Qualora dovesse essere estesa, noi siamo in grado di assicurare la terza dose a tutti i cittadini", ha detto Figliuolo. "Ad oggi siamo all'83,3% di vaccinati con ciclo completo, circa 45 milioni di cittadini - ha aggiunto -. Coloro che hanno fatto almeno una dose sono oltre 46 millioni, pari all'86%, a cui possiamo sommare i 600 milaguariti: questo ci porta all'87,7% di persone che hanno una qualche copertura".Video Palazzo Chigi

Coronavirus, Locatelli (Cts): "Terza dose è largamente sicura, l'ho ricevuta senza problemi"

video È quanto ha detto il coordinatore del Comitato tecnico scientifico Franco Locatelli nel corso della conferenza stampa svolta assieme al ministro della Salute Roberto Speranza e al commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus Francesco Paolo Figliuolo. "La terza dose di vaccino è largamente sicura e io stesso l'ho ricevuta senza problemi. Conferisce ulteriore protezione perché stimola le cellule della memoria del sistema immunitario", ha detto Locatelli, che ha poi fatto il punto anche sul vaccino Pfizer approvato negli Stati Uniti per la fascia di età dai 5 agli 11 anni. "L'Fda ha approvato il vaccino per bambini con un terzo della dose impiegata negli adulti - ha detto Locatelli -. Sarà un'opportunità di protezione offerta anche a questa fascia di età per proteggerla da forme gravi della malattia e per ridurre ulteriormente la circolazione virale". Video di Francesco Giovannetti