Fake People, storie di bugiardi digitali al festival Scienza e Virgola

video TRIESTE Al teatro Miela di Trieste, il 26 maggio, nell'ambito del festival Scienze e virgola, è stato presentato il libro Fake People, Storie di Social Bot e bugiardi digitali di Viola Bachini e Maurizio Tesconi, edito da Codice Edizioni. Sui social media, oggi la probabilità di incontrare un profilo falso è altissima. Oltre a individui anonimi si possono trovare anche i social bot, programmi automatizzati che sono umani solo all’apparenza. I social bot però non sono tutti uguali. Ce ne sono di buoni, di quelli che generano per esempio un tweet di allerta in caso di terremoto, ma anche molti assai meno virtuosi. Il libro ci mostra questo variegato universo attraverso interviste ai professionisti più importanti del settore, raccontando le sfide affrontate da chi i bot li crea e chi, invece, dà loro la caccia. L'evento, a cura della SISSA di Trieste e moderato da Alessandro Tavecchio, ha visto la presenza dell'autrice. Ecco cosa ci dice in questa intervista