Inchiesta Open, Renzi attacca i pm: "Invasione di campo della magistratura nella politica"

video Matteo Renzi difende l'ex Fondazione Open e attacca duramente i magistrati dopo l'allargamento dell'inchiesta e l'iscrizione nel registro degli indagati di Marco Carrai, imprenditore amico dell'ex premier. "Mi sento oggetto di attenzioni speciali da parte di alcuni magistrati. Un tempo i magistrati della procura di Firenze cercavano il mostro di Scandicci, non vorrei che avessero adesso fatto confusione con il senatore di Scandicci", dice Renzi in una conferenza stampa a Fontenallato, in provincia di Parma. E a margine aggiunge: "La fondazione aveva come obiettivo di sostenere Matteo Renzi. Non è un partito. Chi lo decide che è un partito? Può essere un inquirente a decidere questo? È un'invasione di campo di parte della magistratura nella politica. Questa indagine parte da un assunto che viola il principio di separazione dei poteri".  

Americana fa video con TikTok e conosce l'amore della sua vita: sposa un ragazzo di Londra

video Daniel e Sarah Hancock si sono sposati dopo essersi conosciuti su TikTok, l'applicazione che permette di creare e condividere brevi video con speciali effetti. Lei americana, lui inglese, dopo aver chattato ininterrottamente per due settimane, Sarah ha comprato i biglietti aerei e ha raggiunto Daniel a Londra. I viaggi intercontinentali sono stati quattro prima che Daniel le chiedesse di sposarlo. "E' pazzesco, non avrei mai pensato di diventare amico di una persona americana tramite un'app e poi sposare questa persona, è davvero surreale come possa comabiarti la vita", ha detto Daniel. a cura di Mario Di Ciommo

Ex-Ilva, rinviata l'udienza a Milano: "Clima positivo, trattativa può portare ad accordo"

video Nell'ottica della trattativa in corso fra il governo italiano e i vertici di ArcelorMittal, sono stati trovati i presupposti per mantenere la produttività degli stabilimenti dell'ex'Ilva di Taranto, e per questo la causa civile in corso presso il tribunale di Milano ha visto un rinvio al 20 dicembre. "Ci sono le basi per una trattativa che possa arrivare a un accordo" , ha detto uscendo dall'aula il legale dei commissari ex-Ilva Enrico Castellani. "E' andata come si prevedeva, si è chiesto un rinvio e ci è stato dato", ha spiegato l'altro legale dei commissari ex-Ilva Giorgio De Nova, che ha parlato di un "clima positivo" all'interno dell'aula, in virtù della velocità dell'udienza davanti al giudice.Di Andrea Lattanzi

The light of tomorrow - La luce del domani": il quarto episodio delle Tech Stories

video Lavorare alle frontiere della tecnologia per spingersi oltre i confini delle nostre conoscenze, grazie a potentissime sorgenti di luce. È anche da qui che nascono nuove applicazioni capaci di entrare nelle nostre vite, cambiandole, come racconta “THE LIGHT OF TOMORROW”, il quarto episodio di Tech Stories cinque micro-metraggi su tecnologia e scienza realizzati da Area Science Park in collaborazione con APZmedia. Il quarto episodio è dedicato allo spin-off di Elettra Sincrotrone Trieste, Kyma. Protagonista dell’episodio è Raffaella Geometrante, direttore Generale della giovane azienda che si è affermata velocemente a livello mondiale per le sue competenze tecniche nello sviluppo di dispositivi di inserzione per acceleratori di particelle, con commesse in diversi Paesi, inclusi Stati Uniti e Cina. Kyma ha iniziato la sua attività progettando e realizzando apparecchiature per FERMI, il laser a elettroni liberi italiano tra i più avanzati al mondo sorto in Area Science Park. I Free Electron Laser (FEL) sono macchine di luce costituite da un acceleratore lineare di elettroni e da una serie di dispositivi chiamati ondulatori che, facendo oscillare nello spazio gli elettroni, convertono la loro energia in impulsi di luce brevi ed energetici. La luce generata permette di fotografare con precisione e studiare il comportamento dinamico della materia, le proteine e i virus in azione, oltre che diversi processi ultraveloci, come la fotosintesi e la combustione. Qui il link per tutte le "Tech stories"

Le strisce pedonali si sollevano come un ponte levatoio: le reazioni degli automobilisti

video Costringere le auto a fermarsi a un incorcio senza semaforo per consentire così ai pedoni di attraversare la strada in sicurezza sulle strisce. E' l'esperimento promosso dalla Société de l’Assurance Automobile du Québec e immortalato in questo video. Le telecamere dell’associazione (equivalente della Motorizzazione Civile in Quebec) hanno ripreso una serie di veicoli avvicinarsi all’attraversamento pedonale segnalato da strisce gialle e immortalato le reazioni di automobilisti e pedoni nel vederle sollevarsi all’improvviso da terra.Facebook

Fumetti e spazio, tra Rat-Man, Elon Musk e Parmitano: il viaggio sulla luna di Leo Ortolani

video Ambientato a cento anni esatti dal primo sbarco dell'uomo sul satellite della Terra, "Luna2069" (Feltrinelli Comics), fumetto realizzato grazie all'Esa e all'Agenzia Spaziale Italiana, è l'ultima fatica di Leo Ortolani, il creatore del fumetto cult "Rat-man". "Lui ci sarà? Il gran ritorno ancora non c'è. C'è però una sua incarnazione. Si chiama Mister Mask ed è il co-protagonista: un imprenditore privato di un'agenzia spaziale privata che promette a un astronauta con le fattezze di Luca Parmitano di portarlo sulla Luna", spiega l'autore a margine della presentazione del volume a Roma. "Il riferimento è ovviamente a Elon Musk, che punta in alto e non si lascia scoraggiare da eventuali fallimenti", aggiunge Ortolani. "Luna2069" è la seconda graphic novel "spaziale" dell'autore dopo "C'è spazio per tutti". "E non escludo un terzo capitolo della trilogia - conclude -. Dopo la Terra e la Stazione Spaziale Internazionale il prossimo sarà dedicato alla conquista di Marte". di Francesco Giovannetti