Bari, due fratelli salvano i libri abbandonati tra i rifiuti: per strada improvvisano una biblioteca

video Un video che sa di speranza. A Bari, nelle vicinanze dell'ex ospedale Bonomo, tantissimi libri sono stati buttati nel bidone della raccolta differenziata durante le fasi di svuotamento di un appartamento. Dopo la pubblicazione di una foto su Facebook in tanti si sono precipitati a recuperare alcuni volumi e c'è anche chi ha fatto un passo un più. Visto che tra gli oggetti dismessi c'era una libreria, due fratelli, Arianna e Andrea, hanno deciso di trasferire i libri dal cassonetto agli scaffali improvvisando una piccola libreria pubblica per mettere a disposizione dei passanti il prezioso contenuto altrimenti destinato ai centri di smaltimento. E ripresi dalla distanza compiono un gesto con un messaggio di grande senso civico. È una delle iniziative prese dai cittadini e dai residenti che si sono accorti di quanto accadeva per riparare al potenziale danno culturale di Gianvito Rutigliano

Roma, Saviano acclamato al cinema America: ''Schierarsi oggi è pericoloso, ma più merda ci tirano addosso e più cresciamo''

video Un lungo e sentito applauso ha accolto lo scrittore Roberto Saviano e il regista Emanuele Crialese al Piccolo Cinema America, l'arena estiva allestita in piazza San Cosimato a Roma. "Parlare di certi temi oggi è pericoloso, come voi sapete bene. Prendere posizione oggi significa pagare comunque un prezzo, fosse anche solo la merda che ricevi sui social", ha detto Saviano dal palco prima della proiezione di "Terraferma", film dedicato alle tragedie dei naufragi di migranti nel Mediterraneo. "Elite e popolo non è più una categoria di classe. Se la pensi come loro sei popolo, se non la pensi come loro sei élite - ha aggiunto -. Ma non bisogna avere paura, perché anche se ci riempiono di merda non sanno che è un magnifico fertilizzante e quindi cresceremo sempre più rigogliosi". di Francesco Giovannetti

Rosini e Leonardi sono in semifinale

Vola la nazionale di basket femminile under 18 che battendo la Spagna 76-63 centra la quinta vittoria consecutiva e vola alle semifinali dell'Europeo di categoria in programma a Sarajevo. Azzurre strepitose, e doppia soddisfazione per il basket femminile cittadino che vede due triestine, Clara Rosin

compressione di taglio

Per questo 5 quadri basta battere due colpi di atout (asso e re) e poi giocare tre volte fiori verso gli onori del morto (si rientra tagliando picche). Ovest può scegliere se tagliare la scartina di fiori o surtagliare a picche per poi giocare cuori in taglio/scarto ma se decide di non tagliare o su