La fuga di Antonione - Fotosequenza

photo

Trieste. Sorpreso da telecamere e fotografi in città vecchia, in procinto di incontrare segretamente Franco Bandelli a poche ore dal termine per presentare gli apparentamenti, il candidato sindaco del centrodestra Roberto Antonione prima discute con i giornalisti, poi quasi ci litiga, infine tenta di seminarli fuggendo a gambe levate (foto di Francesco Bruni) L'articolo

Senza Titolo

= = Circondata dall'amore dei suoi cari ci ha lasciato la nostra cara mamma e nonna Circondata dall'amore dei suoi cari ci ha lasciato la nostra cara mamma e nonna Narcisa Mottica ved. Zuanelli Narcisa Mottica ved. Zuanelli Addolorati la piangono i figli ROSA MARIA, TULLIO, LOREDANA, ISA,

Senza Titolo

= = " E via ! Verso lontani lidi...." " E via ! Verso lontani lidi...." Luciano Pacco Luciano Pacco La moglie, i figli, i parenti e tutti coloro che lo hanno conosciuto ricorderanno per sempre il suo animo buono e gentile. La moglie, i figli, i parenti e tutti coloro che lo hanno conosciut

Senza Titolo

III ANNIVERSARIO 26-5-200826-5-2011 Giannarita Nobile Giannarita Nobile Tre anni di vuoto incolmabile, lo stesso dolore, lo stesso rimpianto. Ricordandoti con amore, ci ritroveremo nella Chiesa dei SS. Ermacora e Fortunato (Roiano) giovedĂŹ 26 maggio alle ore 19. Tre anni di vuoto incolmab

BIELLA 56

(17-14, 30-25, 43-41) SGT: Castelletto 2, Zucca, Primossi 8, Bossi 9, M. Miccoli 6, Gantar 2, Mosetti 4, Policastro 9, Bianco 15, C. Miccoli ne. All. Giuliani. BIELLA: Pace, Santuz, Simonetti 8, Montanaro 16, Pignetti 4, Coen 13, Domizi 4, Angelo 1, Bonetti 2, Picotti 8. All. Masi. Arbitri

«L'Italia cresce poco» Cartellino giallo S

Cartellino giallo di Standard & Poors all'Italia. L'agenzia internazionale è pessimista sul futuro del Belpaese e lo dimostra tagliando il cosiddetto outlook, il giudizio sulle prospettive economiche. Invariato, in ogni caso, il rating a livello A+. Sul declassamento pesano, secondo gli an

A èStoria anche un Tolstoj dimenticato

Uno scritto inedito di Lev Tolstoj e la presenza in città di un discendente del grande scrittore russo: è solo una delle tante curiosità che punteggiano le giornate di èStoria, in corso a Gorizia. Gli appuntamenti si susseguono, i dibattiti e le conferenze sono affollatissime. Soddisfazion