Coronavirus, il governatore della Lombardia Fontana con la mascherina su Fb: "Andrò in auto-isolamento"

video Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è negativo al coronavirus, ma andrà in auto-isolamento. Lo ha a nnunciato lo stesso governatore su Facebook. Una sua collaboratrice - ha aggiunto - è risultata invece positiva. "Da oggi qualcosa cambierà - spiega - perché anche io mi atterrò alle istruzioni date dall'Istituto Superiore della Sanità, per cui per due settimane cercherò di vivere in una sorta di auto-isolamento che soprattutto preservi le persone che lavorano con me".  video Fecebook

Coronavirus, gel disinfettanti introvabili. Farmacia di Milano li regala ai clienti: "Portate il contenitore"

video "Per i nostri clienti in omaggio un flacone di gel disinfettante realizzato nel nostro laboratorio. Chiediamo solo di portare i contenitori perché sono divenuti quasi introvabili”. Con queste parole Giuseppe Piccarreta, titolare della farmacia Smeraldo, in viale Montegrappa a Milano, ha raccontato l’iniziativa della sua farmacia che ha scelto di aiutare i tanti clienti che da giorni, da quando è nata l'emergenza coronavirus in Lombardia, chiedono di acquistare gli ormai introvabili gel disinfettanti. “Non volevamo speculare come è stato fatto su alcune piattaforme e-commerce, abbiamo messo la nostra professionalità e buon senso al servizio dei cittadini” ha concluso il direttore della farmacia. di Edoardo Bianchi

Coronavirus, informativa del ministro della Salute Speranza: "L'isolamento è l'unica strada"

video Il nuovo coronavirus "ci preoccupa perchè ad un tasso basso di letalità corrisponde un tasso alto di contagio che potrebbe colpire la popolazione più debole e anziani e sovraccaricare i presidi sanitari, quindi bisogna limitare la diffusione del contagi e l'isolamento dei contagiati è l'unica strada che garantisce la riduzione della diffusione virus". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell'informativa urgente alla Camera. Nella "stragrande maggioranza dei casi - ha aggiunto - il coronavirus comporta sintomi molto lievi".Video Camera dei Deputati

Coronavirus, l'informativa del ministro della Salute Speranza: "L'Italia è più forte del virus" - Integrale

video "Con la fiducia della comunità scientifica ed i provvedimenti necessari supereremo tutti insieme questa emergenza, l'Italia è più forte del nuovo coronavirus". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell'informativa urgente alla Camera.Nelle prossime settimane, ha aggiunto, "sarà decisivo il comportamento individuale di ognuno di noi: seguire le regole di igiene e dell'Iss è fondamentale per vincere questa sfida".Video Camera dei Deputati

Coronavirus, caso positivo nel Cilentano: il sindaco fa l'annuncio in diretta social

video Coronavirus, due tamponi positivi inviati dalla Campania all'Istituto superiore di Sanità. Si tratta di due donne, una italiana del casertano di 24 anni tornata dalla Lombardia, l'altra è una ragazza di origini ucraine di 25 anni proveniente da Cremona, arrivata al pronto soccorso di Vallo della Lucania. Quest'ultima donna è un tecnico di laboratorio, "in condizioni non critiche": è rientrata dalla famiglia che risiede a Montano Antilia, nel Salernitano, dalla città lombarda il 15 febbraio scorso e ha iniziato a presentare i primi sintomi cinque giorni dopo. L'altra notte si è sentita male accusando uno stato febbrile e si è recata al pronto soccorso locale, dove le è stato effettuato il tampone poi smistato al laboratorio di riferimento del Cotugno.Il presidio ospedaliero vallese ha fatto la segnalazione al sindaco del piccolo Comune dell'entroterra cilentano e al Dipartimento di prevenzione dell'Asl Salerno. Il primo cittadino di Montano Antilia, Luciano Trivelli, in una diretta social di questa mattina, quando ancora il caso era definito sospetto, ha evidenziato di aver gia' "posto in quarantena tutto il nucleo familiare che appartiene al soggetto in questione".Video Facebook

Coronavirus, Regione Lombardia: "Conferenza annullata. Verifiche sanitarie su un dipendente regionale"

video "Poiché sono in corso alcune verifiche sanitarie su un dipendente regionale che ha avuto contatti con unità di crisi che sta coordinando l'emergenza coronavirus, in ottemperanza alle linee guida del ministero della Salute, la conferenza stampa è annullata”. È la nota che l’ufficio stampa della Regione Lombardia ha comunicato ai giornalisti presenti nella sala stampa dove si sarebbe dovuta svolgere la conferenza di aggiornamento sulla situazione relativa al contagio dal coronavirus sul territorio lombardo. Preoccupazione in sala video di Edoardo Bianchidi Edoardo Bianchi

Aggiornamento di mercoledì 26. In Emilia altri contagi ma 2 dimissioni

video Intanto, in Emilia-Romagna il numero di casi positivi sale a 47, alla luce dei quasi 630 test tampone refertati: 28 a Piacenza, 8 a Parma, 8 a Modena – tutti riconducibili al focolaio lombardo - e 3 a Rimini, sui quali sono in corso approfondimenti epidemiologici. Dei 47, sono 3 i pazienti in terapia intensiva, quasi la metà sono in isolamento domiciliare a casa. Diciassette i nuovi casi registrati dopo l’aggiornamento del mattino: 8 nel piacentino, 4 nel parmense, 3 nel modenese e 2 nel riminese. “Continuiamo a non avere elementi per parlare di focolaio in Emilia-Romagna, anche alla luce delle nuove positività- sottolinea l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi-. Ribadisco che il nostro sistema sanitario è perfettamente in grado di sostenere la situazione al meglio, sia per quanto riguarda i cittadini sia nei confronti del personale sanitario. Proseguono inoltre gli accertamenti sui casi ancora in corso di analisi, che sono circa una quarantina a fronte degli oltre 600 tamponi ad oggi refertati.