Riolunato-Fanano, che match

Autorizzazioni. Vista la richiesta, si autorizza la Società Sportiva Pol Gaggio a schierare nel campionato Open Femminile l’atleta Ascari Valentina nata nel 1993. Si autorizza il giocatore Zouhri Abdellah nato il 24/12/1969 a Casablanca a svincolarsi dalla società La Balugola Riccò alla

Usa-India, prove di alleanza

NEW YORK. Un accordo storico è stato firmato ieri a New Delhi fra Stati Uniti e India. George W. Bush, durante una visita al premier indiano Manmohan Singh, ha siglato un’intesa in materia di energia nucleare. Dopo mesi di negoziati questa è stata una vittoria per il presidente americano

dal corrispondente Andrea Visconti

Il jazz moderno di Bob Franceschini

CARPI. Concerto jazz con Bob Franceschini, stasera alle 22, 'Al Guado” di via Nuova Ponente, 22/a. Bob Franceshini, nato a New York da genitori portoricani, pluristrumentista (suona sax, flauto traverso, clarinetto, tastiere) è compositore ed arrangiatore. Per due anni all’inizio de

Il presidente fu informato in anticipo

WASHINGTON. Sei mesi dopo la tragedia di New Orleans esplode nuovamente negli Stati Uniti la polemica per i ritardi nei soccorsi alle popolazioni colpite dall’uragano Katrina. Ad accenderla è stata la diffusione di un video con le immagini di una riunione durante la quale il presidente a

Senza Titolo

MODENA Cinema ARENA (€ 5.00) tel. 059.212.207 ore 21.00 Prime di B. Younger con U. Thurman M. Streep, J. Abrahams B. Greenberg C ASTRA D tel. 059.216.110 - sala turchese ore 20.00, 22.30 The constant gardener (La cospirazione) di F. Meirelles con R. Weisz D. Huston, D. Harfo

In Ghana i regali del Boldrini

Venerdi 24 febbraio a Gomoa Simbrofo, villaggio di 600 abitanti a 90 km da Accra, dove sta lavorando Ghanacoop, il presidente della provincia Emilio Sabattini, il presidente di Ghanacoop Thomas McCarthy, il direttore di Confcooperative Modena, Cristian Golinelli, il vicedirettore di Emil

Scorreria notturna dei banditi

di Francesco Dondi FINALE. Hanno prima rubato una Fiat Uno, hanno poi provato a forzare la porta d’ingresso del negozio di elettrodomestici ‘Guerzoni’ in via Bellezzanti ed infine, capendo di non avere speranze, hanno usato l’auto come ariete. Ma anche questo tentativo è fallito e cosi