Supercoppa volley, Leon scivola, batte la testa e rimane a terra: grande paura, poi il sollievo

video Momenti di grande paura durante la Supercoppa italiana di pallavolo, vinta 3-2 da Perugia su Civitanova. Wilfredo Leon, giocatore del club umbro, è rimasto immobile a terra durante il tie break. Dopo una schiacciata, il cubano naturalizzato polacco è scivolato e ha sbattuto violentemente la testa a terra. L'impatto tra la nuca e il suolo ha ammutolito il palazzetto. Lo staff medico è entrato subito in campo, mentre compagni di squadra e avversari si sono messi le mani nei capelli facendo temere il peggio. Leon ha poi ripreso i sensi, ha mosso le gambe e, infine, è riuscito ad alzarsi con le proprie forze: subito è scattato l'applauso di tutto il pubblico. Ai microfoni della Rai, a fine match, Leon si è mostrato sorridente: "Sto bene, tutti avete visto quanto è bello il nostro sport. Pensiamo a questo. Ringrazio il pubblico e i nostri avversari, ha vinto la pallavolo".video Lega Volley

La denuncia social dell’influencer Nina Rima: “Per Gardaland sono 'troppo poco disabile' per saltare le code"

video Le hanno negato la possibilità di ottenere il cosiddetto "saltafila" a Gardaland perché "non abbastanza disabile". È quanto denuncia sul suo profilo Instagram da oltre 100mila follower la modella influencer Nina Rima, una ragazza di 22 anni alla quale è stata amputata una gamba in seguito a un incidente stradale in scooter.Il suo racconto: "Una volta arrivati all'accesso disabili mi chiedono quale fosse la mia disabilità e così mostro loro che mi manca una gamba. Loro vogliono vedere comunque il verbale dell'invalidità, cosa che comunque ci sta dato che in Italia, così come nel mondo, è pieno di furbetti. Fatta vedere la certificazione, con tanto di percentuale di invalidità mi hanno detto che la mia disabilità non era abbastanza. Una signorina mi dice che comunque una 'mezza gamba' ce l'ho. Se invece mi fosse mancato il ginocchio avrei potuto saltare le code. Il bello però è che mi ritenevano 'troppo disabile' per poter fare tutti i giochi. Quindi disabile per saltare le code no, però troppo disabile per salire sulle montagne russe. Non si può vietare il divertimento a chi è disabile". La replica della direzione di Gardaland: "Ha avuto il pass prioritario insieme a tutto il suo gruppo, in quanto accompagnatrice di un ospite ipovedente". Aggiungono anche che la giovane "non ha potuto accedere a 4 delle 35 attrazioni del Parco per ragioni di sicurezza, ovvero regole dettate dai costruttori e legate alla sua disabilità specifica".Video Instagram - Nina Rima

Ucraina, la picchiata dei bombardieri russi sulla città di Mariinka nel Donestk

video Un drone ha ripreso dall’alto l’azione dei bombardieri russi, filmando immagini senza precedenti dell’attacco contro una città ucraina. Due caccia Sukhoi 25 si gettano uno dopo l’altro in picchiata sui condomini di Mariinka. Sganciano ordigni di grande potenza: la nuvola bianca potrebbe indicare l’uso di armi al fosforo. Durante il raid i piloti lanciano tante scie luminose – chiamate chaff – per ingannare le testate a infrarossi dei missili terra-aria. Mariinka è una città mineraria nella regione di Donestk che dal 2014 vive in stato di guerra: è stata più volte occupata dai russi e liberata poi dagli ucraini. Da due giorni le forze di Mosca hanno scatenato una nuova offensiva che punta ad accerchiare la resistenza.Video witter - @joaopau82561213

Brasile, la polizia interviene per disperdere i blocchi stradali degli attivisti pro-Bolsonaro

video La polizia è intervenuta sparando anche gas lacrimogeni contro i sostenitori del presidente brasiliano sconfitto Jair Bolsonaro che avevano bloccato l’autostrada per l'aeroporto internazionale Guarulhos di San Paolo. I manifestanti, compresi camionisti, con bandiere brasiliane, hanno marciato lungo l'autostrada Helio Smidt, la principale strada di accesso all'aeroporto di San Paolo. La polizia stradale federale ha riportato che i camionisti stavano bloccando le autostrade in 271 punti, parzialmente o completamente, come parte delle proteste che si sono estese a 23 dei 26 stati brasiliani. Anche le attrezzature della scuderia Ferrari, arrivata in Brasile per il Gran premio di Formula 1, sono state bloccate dai manifestanti.Video Reuters

La Norvegia a Segni d'infanzia a Mantova con Under Huden

video L’atlante dei sentimenti di Segni New Generations Festival si apre al capitolo felicità. Viene dalla Norvegia la compagnia KompaniTO che ha portato in scena la performance tra danza e arti circensi Under Huden (sotto la pelle) in collaborazione con Tea. I temi ambientali fanno da sfondo a uno spettacolo in cui le tre performer esplorano le potenzialità del corpo, tra scenografie minimal e il racconto della trasformazione in natura, da selvaticità a umanizzazione.

Belgio, un gol folle e bellissimo che ha fatto il giro del mondo

video Due milioni di visualizzazioni su Twitter per un gol da 35 metri della quarta serie delle Fiandre occidentali, in Belgio. Lo ha segnato Jens Verhellen, 20 anni, giocatore del KVK Avelgem B, nella partita in casa del KSV De Ruiter. Verhellen ha intercettato un passaggio su un contropiede avversario e ha calciato lontano il pallone, che ha preso una traiettoria arcuata ai limiti dell'impossibile, andando a infilarsi alle spalle del portiere del KSV, chiaramente sorpreso.Twitter Jupiler Pro League

Cattaneo (FI): "Reintegro dei medici no vax? Un segnale che potevamo evitare di dare"

video Non è d'accordo con il reintegro dei medici no-vax deciso dal governo il capogruppo alla camera di Forza Italia Alessandro Cattaneo: "E' un segnale che potevamo evitare di dare - dice l'ex sindaco di Pavia a La 7 - il termine della scadenza fissato in precedenza poteva esere lasciato. INoltre - aggiunge Cattaneo - se un medico debba essere radiato o reintegrato è una scelta che non fa il parlamento o il governo, ma l'odine dei medici o degli organismi scientifici che sono preposti per questo". Così il capogruppo di Forza Italia a Motecitorio ed ex sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo su La7.La7 - Tagadà

Milano, i nostalgici della Rsi plaudono a La Russa: "Non festeggiare 25 aprile è gesto di pacificazione"

video Una cinquantina di militanti delle associazioni Memento, Lealtà e Azione, Continuità hanno presenziato all'annuale commemorazione del Campo 10 al cimitero Maggiore di Milano, dove sono sepolti circa 900 defunti della Repubblica Sociale Italiana. La cerimonia, come già in altre occasioni, non si è conclusa con il classico "saluto romano", sebbene tra i militanti il modo tradizionale di salutarsi rimanga il saluto del legionario. Giornalisti, anche questo secondo tradizione, tenuti al di fuori del campo durante lo svolgimento dell'iniziativa. "Noi vogliamo la pacificazione, sì, ma soprattutto - ha detto il celebrante Gabriele Leccisi dell'associazione Continuità - vogliamo che questi caduti siano onorati dal popolo italiano". In questo senso, al termine della cerimonia, più di un militante ha esaltato la decisione del presidente del Senato Ignazio La Russa di non presenziare ai festeggiamenti della Liberazione il prossimo 25 aprile: "Questo è un gesto di pacificazione perché - spiega Mario, figlio di un tenente Rsi - ormai è una festa di sinistra. Non è una festa di vittoria o sconfitta, si deve cambiare mentalità ed è un bene che lui non festeggi". "Fra cent'anni siamo ancora a parlare di questa cosa se non la facciamo finita e - dice invece un altro militante, elettore di Fratelli d'Italia - mi auguro che questo governo faccia cose concrete. Ci vogliono ordine e disciplina".di Andrea Lattanzi

La top model 'diventa' un verme gigante: Halloween secondo Heidi Klum

video La top model Heidi Klum ha sempre amato Halloween: da anni ha abituato i fan a travestimenti spettacolari. E' stata Cleopatra, Jessica Rabbit, Michael Jackson, Fiona. Quest'anno però ha battutto tutti i costumi degli anni passati: si è vestita da verme. La festa di Halloween di Jeidi Klum è diventata negli anni un appuntamento imperdibile, sia per le celeb (che sperano in un invito), sia per i fan (pronti a commentare gli outfit degli invitati). La Top Model ha fatto il suo spettacolare ingresso insieme al marito, Tom Kaulitz, che vestiva i panni di un pescatore.Klum ha pubblicato sui suoi account social una serie di video che msotrnao come è stato realizzato il costume e le varie fasi della 'vestizione'. In molti hanno apprezzato e lodato l'ironia e la capacità di mettersi in giorco di Heidi, non scontata per una top model.Video Instagram - Heidi Klum

I sabotatori ucraini in azione nell'areoporto russo

video Queste immagini stanno aprendo un dibattito internazionale molto acceso. Si tratterebbe di un incursore ucraino che piazza cariche di esplosivo su un elicottero russo all'interno della base di Pskov. Il problema è che Pskov si trova molto lontano dall'Ucraina: l'aeroporto è sui confini dell'Estonia, nel Baltico. Come hanno fatto i commandos di Kiev ad arrivare fino a lì? L'uomo è vestito con una divisa anonima, che gli permette di confondersi tra i militari russi in servizio nell'installazione, evidentemente priva di particolare sorveglianza. Secondo il ministero della Difesa di Kiev, il raid ha permesso di distruggere due elicotteri da combattimento KA52 Alligator mentre altri due sono stati danneggiati.Di Gianluca Di FeoVideo Twitter