Il bosco post industriale di Mantova cresce: piantati 150 nuovi alberi

video L'iniziativa della multifactory R84 di ricreare una barriera verde tra ex raffineria Ies e sponda del lago Inferiore continua. Sabato pomeriggio numerosi volontari hanno arricchito il bosco con 150 alberi donati da Ersaf, l'ente regionale per i servizio all'agricoltura e alla forestazione. L'obbiettivo è di dotare la città di un'area verde dove praticare attività sportive, ciclocross o semplicemente fare passeggiate tra le piante.

Roma, il flop dei manifestanti filorussi: contestati da una ucraina di passaggio

video Bandiere della Federazione Russa e una maglietta di Che Guevara accompagnata dal motto fascista "Boia chi molla". È l'atmosfera in cui una decina di militanti di Italia Libera, la nuova formazione dell'ex Forza Nuova Giuliano Castellino e dell'avvocato Carlo Taormina, si sono ritrovati in Piazza Cavour a Roma per protestare contro l'invio di armi all'Ucraina e per chiedere di riaprire i contatti diplomatici con la Federazione Russa. Pochi i manifestanti presenti, ma la bandiera russa esposta dagli stessi ha attirato l'attenzione di una giovane ucraina di passaggio che è andata ad affrontarli a muso duro. "Questa è la bandiera di uno stato terrorista. Dovete rimuoverla. Vederla ci fa soffrire", ha detto loro la ragazza prima di essere scortata via dalle forze dell'ordine.Di Francesco Giovannetti

Juventus, Fagioli segna il suo primo, bellissimo gol in Serie A e si commuove esultando

video Nicolò Fagioli, 21 anni, regala la vittoria alla Juventus a Lecce, segnando al 28' del secondo tempo il suo primo gol in Serie A. Le immagini di Dazn mostrano l'assist di Iling Jr. (anche lui giovane interessantissimo) e il destro a giro - praticamente da fermo - del centrocampista piacentino, che prima tocca il palo, poi entra in porta. Per gli juventini è inevitabile definirlo "un gol alla Del Piero", idolo di Nicolò, seguito da un'esultanza tra le lacrime d'emozione e gli abbracci dei compagni.Dazn

Killer di Assago, le immagini della videosorveglianza: l'ex calciatore eroe lo disarma e poi l'arresto

video Sono le scene finale della follia di Andrea Tombolini, il 46enne che ha accoltellato sei persone al Carrefour del centro commerciale di Assago, alle porte di Milano. Le videocamere interne riprendono l’uomo che cade a terra, viene disarmato dall’ex calciatore dell’Inter Massimo Tarantino e bloccato da un dipendente del supermercato. Poi, l’arrivo dei carabinieri e l’arrestovideo Arma dei Carabinieri

Crimea, l'attacco a una delle 4 navi della flotta Russa nella baia di Sebastopoli

video Un attacco a quattro navi da guerra della flotta del Mar Nero della Federazione Russa, tra cui una fregata e una nave d'assalto anfibia, nella baia di Sebastopoli. L'esplosione a una delle navi è stata ripresa in video e pubblicata da Unian. L'attacco ha interessato anche le navi che si occupano di garantire la sicurezza del corridoio del grano e per questo Mosca ha sospeso l'accordo.Video Twitter - Rob Lee

I 60 secondi di follia del killer di Assago: il coltello, le aggressioni e le persone in fuga nel supermercato

video Giacca a vento, borsa a tracolla, lo sguardo perso tra le corsie del supermercato nel centro commerciale di Assago (Milano) in cerca del coltello con cui ha poi aggredito sei persone, una delle quali è morta durante il trasporto in ospedale. Il Tg1 delle 20 ha mostrato in esclusiva le immagini del sistema di sorveglianza del Carrefour dove ieri pomeriggio il 46enne Andrea Tombolini si è scagliato contro un gruppo di clienti e dipendenti. I video mostrano l'ingresso dell'uomo alle 18.35 e coprono i successivi 7 minuti, il momento della furia fino al blocco e all'arresto da parte dei carabinieri. Inizialmente Tombolini sembra vagare tra le corsie in cerca di qualcosa finché trova lo scaffale degli utensili da cucina. È stato lui, durante l'interrogatorio, a dire di avere avuto un iniziale istinto autolesionista che poi si è trasformato in odio nei confronti delle persone che lo circondavano, ritenute "troppo felici". Questo video è di proprietà di Rai - Tg1 www.raiplay.itQuesto video è di proprietà di Rai - Tg1 www.raiplay.it

Le nuove scarpe che permettono a chi cammina di andare veloce come se stesse correndo

video Di scarpe con le rotelle (a mò di pattini) ne sono state progettate e commercializzate a decine. Eppure, le nuove Moonwalkers (insieme ad altri simili calzature) fanno affidamento su di una tecnologia mai testata fino ad ora, che permette di camminare alla stessa velocità della corsa: 11 km/h secondo i suoi creatori del gruppo Shift Robotics. Per rendere possibile questa spinta nella camminata - che permette di andare al 250% più veloce del normale - sono state dotate di un motore elettrico della durata di circa 9,5 chilometri. Comode, rapide e anche sicure - garantiscono i suoi creatori - ma il pericolo è sempre dietro l'angolo: basta dimenticarsi di bloccare il sistema di camminamento rapido per rischiare rovinose cadute sulle scale.Video YouTube - Shift Robotics