L'Alberto di Saviola rappresentato al Bibiena dopo 175 anni

video Al Bibiena è stata rappresentata l’opera lirica “Alberto di Saviola” di Lucio Campiani su libretto di Luigi Boldrini eseguita per la prima e, finora, unica volta nel 1848, in pieno periodo risorgimentale. L’opera, diretta da Marino Cavalca, è stata riproposta dunque per la prima volta, dopo 175 anni, in occasione del 200° anniversario della nascita del compositore mantovano, con un cast di solisti d’eccezione, a cura delle associazioni culturali “Pomponazzo” di Mantova e “Boni” di Viadana.

Iran, altra struggente versione di Bella ciao: l'inno della protesta per Mahsa Amini emoziona

video Altra struggente versione di Bella ciao, diventata l'inno delle proteste dopo la morte di Mahsa Amici, uccisa dopo essere stata fermata dalla polizia perché non indossava correttamente il velo. Questo nuovo, emozionante, canto di rivolta è delle due giovanissime sorelle musiciste Samin e Behin Bolouri, voce e chitarra, e ha fatto più di 40mila visualizzazioni su YouTube e SoundCloud e 80 mila su Spotify. Oggi durante le manifestazioni di protesta è stata uccisa Hadith Najafi, "la ragazza della coda" diventata simbolo della protesta.  .

A Castel Goffredo sfilano i trattori d'epoca

video La giornata autunnale non ha fermato il Memoriale Bensi Secondo, manifestazione dedicata ai trattori d'epoca. Come ogni anno sono arrivati a Castel Goffredo collezionisti da tutto il Nord Italia per la lunga sfilata, la visita al museo di Bensi e, infine, il tradizionale pranzo nella località di Sant'Apollonio. Molti volontari castellani coinvolti nella gestione dell'evento

Elezioni, Berlusconi ai simpatizzanti: "Paura della meloni? Eh... un po'"

video Berlusconi ai simpatizzanti: "Paura della meloni? Eh... un po'"Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dopo il voto a Milano, si è trattenuto con alcuni elettori di Forza Italia in un locale del centro per un breve aperitivo in compagnia della compagna Marta Fascina. E a chi gli ha chiesto se avesse paura dell'alleata di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, il leader forzista ha risposto: “Eh… un po’ ce l'abbiamo”. Di Edoardo Bianchi e Daniele Alberti

Deva Cassel come mamma Monica Bellucci alla sfilata di Dolce&Gabbana

video Durante la sfilata per la SS23 di Dolce&Gabbana per la Milano Fashion Week, una delle modelle non è passata inosservata: si tratta di Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel. Un volto noto tra gli amici del brand del lusso italiano visto che ne è testimonial ormai da qualche anno, ma l’effetto che si è avuto vedendola sfilare è stato quello di un passaggio di testimone tra mamma Monica, seduta orgogliosamente in prima fila, e lei. Deva per l’occasione ha calcato la passerella vestita di lingerie in pizzo nero e una collana con maxi crocifisso d’oro che hanno valorizzato la bellezza della giovane figlia d’arte.a cura di Federico Biserni

I mezzi gonfiabili Russi per ingannare i droni Ucraini

video Vecchi metodi, nuove tecnologie. L’esercito russo ha messo in mostra le “fake weapon” che stanno venendo schierate in Ucraina. Sono sagome gonfiabili del camion con il centro comando mobile di una batteria missilistica S-300 e di un elicottero MI-8. Forma e dimensioni sono identiche a quelle dei mezzi veri: lo scopo è quello di ingannare i droni da ricognizione ucraini, spingendo gli avversari a dirigere il tiro di cannoni e razzi HIMARS contro questi bersagli, in apparenza pregiati ma in realtà falsi. Anche le truppe di Kiev dall’inizio del conflitto usano trucchi simili, costruendo copie di legno delle armi più importanti.Di Gianluca Di Feo

Deva Cassel come mamma Monica Bellucci: alla sfilata per Dolce&Gabbana sfila in lingerie

video Durante la sfilata per la SS23 di Dolce&Gabbana per la Milano Fashion Week, una delle modelle non è passata inosservata: si tratta di Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel. Un volto noto tra gli amici del brand del lusso italiano visto che ne è testimonial ormai da qualche anno, ma l’effetto che si è avuto vedendola sfilare è stato quello di un passaggio di testimone tra mamma Monica, seduta orgogliosamente in prima fila, e lei. Deva per l’occasione ha calcato la passerella vestita di lingerie in pizzo nero e una collana con maxi crocifisso d’oro che hanno valorizzato la bellezza della giovane figlia d’arte.