Ai clienti dei ristoranti di Solferino in omaggio un buono da spendere nei negozi

article La Pro Loco, nell’impossibilità di organizzare eventi e spettacoli natalizi come gli anni scorsi (quest’anno ci si è limitati solamente al tradizionale albero in piazza), ha ritenuto di utilizzare i fondi lasciati a disposizione per celebrare le festività per un progetto che dia un sostegno concreto agli esercizi commerciali. Per questo ha creato l’iniziativa: “A Natale acquista a Solferino”.

Luca Cremonesi

Champions League: Psg e Basaksehir lasciano il campo per protesta dopo una frase razzista del quarto uomo

video Evento clamoroso durante Paris Saint Germain-Basaksehir, partita della sesta giornata della Champions League. Giocatori turchi infuriati con il quarto uomo, il romeno Sebastian Coltescu, accusato di aver pronunciato una frase razzista. Più di tutti ha protestato Demba Ba, sostenendo che il collaboratore dell'arbitro lo aveva chiamato "this black guy". Tanti cartellini gialli e rossi da parte dell'arbitro, poi il Basaksehir ha abbandonato il campo per protesta, seguito per solidarietà dal Psg.video Twitter RMC Sport

Scoperta nel Mar Baltico, il relitto di una nave nazista potrebbe contenere i tesori perduti della 'Camera d'Ambra'

video I subacquei del team di Baltictech, attivi nel mar Baltico, potrebbero aver fatto una scoperta storica nel relitto della nave da carico nazista ‘Karlsruhe’, affondata dai sovietici nel 1945. Il team ha avvistato forzieri e altri oggetti intorno al relitto. Forse si tratta dei famosi tesori della ‘Camera d’Ambra’, una stanza dalle pareti rivestite con sei tonnellate di ambra, specchi e foglie d'oro, costruita per lo zar russo Pietro il Grande nel 1700 e saccheggiata dai nazisti nel 1941. I preziosi, infatti, potrebbero essere stati trasportati dai tedeschi proprio sulla nave affondata. Il team di Baltictech continuerà le operazioni di recupero del relitto da aprile 2021.A cura di Martina Coscetta

Viaggio nel museo in fondo al mare

video Dal cemento al marmo: prima i dissuasori contro la pesca illegale. Poi le sculture marine sui fondali di Talamone, in Maremma. Così Paolo Fanciulli, pescatore ambientalista, ha dato vita a "La Casa dei Pesci". E ora lancia un appello, assieme ad altri artisti, per continuare l'opera. A cura di Laura MontanariLa Casa dei Pesci