Senza Titolo

il casoUgo Magri / ROMASergio Mattarella si è speso come poteva per mettere pace con la Francia. Ha sentito al telefono Emmanuel Macron e, informa una nota congiunta, entrambi hanno convenuto sulla «grande importanza delle relazioni tra i due Paesi», nonché sulla «necessità che vengano poste in atto