Ucraina, attacchi russi uccidono 3 persone a Kharkiv

video A Kharkiv tre persone, tra cui un adolescente di 13 anni, sono state uccise dal fuoco russo nel distretto di Saltovsky. Un'altra donna è rimasta ferita. Lo ha scritto il capo dell'amministrazione militare regionale di Kharkiv Oleh Syniehubov su Telegram, come riporta Ukrinform.''Purtroppo questa mattina nel bombardamento russo del distretto Saltivskyi di Kharkiv sono stati uccisi tre civili, ovvero un ragazzo di 13 anni, un uomo e una donna. Una donna di 72 anni è stata ferita", ha scritto Syniehubov.Video Reuters

Crisi Governo, Meloni: "Francia e Germania hanno un Pnrr eppure hanno votato"

video Il racconto secondo cui se si va al voto si blocca il Pnrr non regge. La Francia ce l'ha un Pnrr? Perfetto negli ultimi 4 mesi hanno votato due volte. La Germania ce l'ha un Pnrr? Hanno votato anche loro. In tutto il resto del mondo si vota quando c'è una situazione instabile, perché chi conosce la legge sa che nelle democrazie il Governo rimane in carica fin quando non si forma un nuovo Governo". Lo ha detto Giorgia Meloni dalla manifestazione di Fratelli d'Italia a Piazza Vittorio Emanuele II a Roma.Video Ansa

Metropolis/140 - "Questioni di fiducia". Crisi, Draghi 1: ecco cosa succede adesso (integrale)

video Le cronache e le analisi di un giorno lunghissimo. Partito dalle comunicazioni di Mario Draghi al Senato e alla Camera, passato da 5 ore di dibattito parlamentare, arrivato alla replica breve e molto schietta del premier dimissionario. Fino al voto di fiducia e ai suoi esiti, che seguiamo e commentiamo in diretta. Oggi a Metropolis in ordine di scaletta, ci sono in studio con Maurizio Molinari e Mattia Feltri, direttori di Repubblica e HuffPost, Alessandra Ghisleri (Euromedia Research), Francesco Bei, Stefano Folli e il direttore della Stampa Massimo Giannini. In collegamento dal Senato Serenella Mattera e Gabriele Rizzardi. Con il commento di Corrado Augias. E con un servizio di Luca Piras da Roma e di Matteo Macor da una storica sezione Pd di Genova.

Metropolis/140 - Crisi, Giannini: "95 voti per Draghi. Ecco servita la miope vendetta dei gialloverdi falliti"

video Con soli 95 sì la fiducia viene confermata al governo Draghi. Il direttore della Stampa, Massimo Giannini, riflette a Metropolis dopo la drammatica giornata in Senato: "Sarebbe stato più logico che i 5s non partecipassero al voto invece hanno voluto umiliare Draghi". Il premier però, sottolinea Giannini, dopo oggi "ha mantenuto la sua dignità". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Metropolis/140 - Crisi, Ghisleri: "Fattore Draghi vale molto, un campo è trasversale ma ancora senza quota"

video La sondaggista e presidente di Euromedia Research, Alessandra Ghisleri,a Metropolis guarda oltre la crisi che ha portato alla fine del governo Draghi: "Una federazione tra Salvini e Berlusconi annullerebbe Forza Italia. Invece la forza del Pd dipende dagli alleati, se con 5s o Renzi&co, ma si baseranno sui sondaggi". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Governo, Draghi lascia il Senato mentre è in corso voto di fiducia e torna a Palazzo Chigi

video A voto di fiducia in corso, senza aspettare l'esito della votazione, il presidente del Consiglio Mario Draghi si è alzato dal suo posto tra i banchi del governo, ha salutato i ministri presenti e ha lasciato l'aula di Palazzo Madama. All'esterno, Draghi è uscito pochi quasi in contemporanea con i senatori leghisti, che non hanno partecipato al voto. Il premier ha salutato i cronisti presenti sorridendo, è salito a bordo della sua auto ed è tornato a Palazzo Chigi. di F. Giovannetti e L. PellegriniVideo Local Team - Claudia Chieppa, Gabriel Bernard