Sardine, in 200 a Viareggio contro Salvini

video Circa 200 sardine hanno manifestato oggi a Viareggio (Lucca) in concomitanza con la presenza di Salvini alla Cittadella del Carnevale e a Torre del Lago dove ha inaugurato una sede della Lega. Presente anche il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro che ha sottolineato di partecipare per "una scelta di campo". Nel corso della manifestazione è stata intonata Bella Ciao ed è stata letta una lettera inviata da Moni Ovadia. video di Chiara Tarfano

Governo, Renzi al Pd: "Su giustizia sconvolti dal vostro opportunismo"

video Chiede di mettere in quarantena le polemiche politiche, ora che il nord Italia è in preda all'emergenza del Coronavirus. "È in questi momenti", dice Matteo Renzi all'Assemblea Nazionale di Italia Viva, "che dobbiamo esseri tutti uniti nel governo". Eppure, in un intervento di oltre un'ora, i toni non sembrano abbassarsi e il bersaglio principale è questa volta il Partito Democratico, piegato alle volontà dei grillini per "opportunismo politico", dice il leader di Iv. Opportunismo che lo lascia "sconvolto". video di Camilla Romana Bruno

Coronavirus, il sindaco Sala: "A Milano terremo aperti gli uffici, ma consigliamo di ridurre socialità"

video "Continueremo a tenere aperti i nostri servizi e i nostri uffici ma rinvieremo quello che si può rinviare". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, al termine della riunione in prefettura sul coronavirus. "Consigliamo alla gente - ha aggiunto Sala - quando possibile di ridurre la socialità e di avere norme igieniche".  Video Local Team

Coronavirus, primo caso a Torino: il paziente ha avuto contatti con i casi lombardi

video Confermato il primo caso accertato di Coronavirus in Piemonte. Si tratta di un uomo italiano di 40 anni, ricoverato attualmente in isolamento all'ospedale Amedeo di Savoia di Torino. A confermare la notizia è il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio che parla di 15 casi sospetti in tutto il Piemonte e purtroppo di un caso accertato. "Lo stato di salute dell'uomo entrato in contatto per motivi lavorativi con il ceppo di contagio della Lombardia al momento sembra essere buono - Ha spiegato il governatore - Abbiamo preso misure di sicurezza anche nei confronti dei famigliari dell'uomo e per il personale sanitario con cui ha avuto contatti".

Coronavirus, l'assessore Gallera: "Codogno e Castiglione D'Adda sono centro di un focolaio. Non c'è pandemia"

video "Abbiamo la conferma che l'area del basso lodigiano è centro di un focolaio. Possiamo dirlo in maniera abbastanza certa, tutte le situazioni di positività hanno avuto contatti nei giorni 18 e 19 con il pronto soccorso e l'ospedale di Codogno". Queste le parole dell'assessore al Welfare lombardo Giulio Gallera durante la conferenza stampa di aggiornamento sulla situazione relativa al contagio da coronavirus sul territorio lombardo. "Non c'è alcuna pandemia. - ha successivamente precisato l’assessore - Non c'è motivazione scientifica che in Comuni diversi vengano adottate misure analoghe ai territori in cui sono emerse”. Di Edoardo Bianchi