Congresso Lega, Bossi: "Giusto aiutare il Sud 'a casa loro', sennò straripano qui come gli africani"

video "Mi sembra giusto aiutare il Sud, mi sembra giusto, sennò se non li aiutiamo 'a casa loro' straripano e vengono qui. È un po' come l'Africa". Così Umberto Bossi nel suo intervento al congresso federale della Lega Nord a Milano. "L'Africa non è stata aiutata e - ha spiegato l'ex leader leghista - ci arrivano tutti addosso. Video di Edoardo Bianchi e Andrea Lattanzi

Milano-Catania, in viaggio col bus autogestito dei "terroni" fuori sede: "Non possiamo spendere 400 euro per tornare a casa"

video Contro il caro voli, soprattutto durante il periodo natalizio, il blogger Stefano Maiolica si è inventato il bus autogestito. 87 ragazzi meridionali sono partiti da Milano per arrivare a Napoli, Cosenza e Catania. Un viaggio di 1500 chilometri, e più di 20 ore, a costo zero. "Dopo aver lanciato la proposta sui social, si sono fatte aventi delle aziende che hanno sostenuto le spese", dice Maiolica, autore del sito "Un terrone a Milano". Sono campani, calabresi e siciliani i passeggeri del pullman su cui siamo saliti anche noi. A bordo anche una famiglia che avrebbe dovuto spendere 1200 per trascorrere il Natale a Taormina, comune di cui sono originari.di Giorgio Ruta

Ovazione per Leonardo Del Vecchio alla cena di Natale Luxottica

video Una ovazione, mani che si allungano a toccarlo: come una star. Quando Leonardo Del Vecchio, insieme alla moglie Nicoletta, è entrato al Palaluxottica per la cena di Natale, i cinquemila e passa lavoratori che affollavano la grande sala lo hanno sommerso di applausi e di grida. È iniziata così la maxi cena dell’azienda di Agordo, che ha riunito per l’occasione i lavoratori degli stabilimenti di Agordo, Cencenighe, Sedico e Pederobba. LEGGI L'ARTICOLO(internet)

Caso Gregoretti, Salvini attacca i giudici: "Se vogliono cambiare le leggi si candidino"

video "Questi giudici non attaccano me, ma un popolo e alla sua sovranità. Rispetto la maggioranza dei giudici ma qualcuno vuole imporre leggi al parlamento. Allora si candidino, si tolgano la toga se pensano che i porti sono aperti a tutti e si candidino". L'ex ministro dell'Interno, dal congresso della Lega Nord di Milano, rilancia così il suo attacco agli inquirenti che lo stanno indagando sul caso della nave Gregoretti per sequestro di persona. "Se dovessi andare in tribunale credo che ci sarebbe tanta gente assieme a me ma - ha continuato - non avrei mai invocato a parti invertite un processo contro Conte o Di Maio. A processo vado da solo". "Qualcuno - ha concluso nuovamente contro i giudici - si sente al di sopra della legge e si sente di processare qualcuno che ha difeso i nostri confini". Video di Andrea Lattanzi

Borghezio e la "fine" della Lega Nord: "La nostalgia in politica non serve a un c...o"

video L'ex eurodeputato e simbolo della militanza leghista della prima ora non si rivela entusiasta ma ritiene comunque "positiva la decisione di creare un soggetto federale allargato a tutte e 20 le regioni italiane". Mario Borghezio esordisce così davanti ai cronisti al congresso della Lega a Milano. Prova nostalgia? "La nostalgia in politica non serve a un cazzo", dice. Eppure, Borghezio era stato fra i più accesi sostenitori della contrapposizione nord-sud ai tempi dell'indipendentismo padano, arrivando a pronunciare la storica frase da un palco leghista: "Viva la Padania, bianca e cristiana". "Oggi se volete la ripeto ma non è il luogo per farlo, magari a Pontida". In generale, Borghezio abbraccia quindi la svolta nazionale di Salvini ma avverte: "L'importante è che venga sempre riconosciuto il valore del contributo di Umberto Bossi". Video di Andrea Lattanzi