Barbato: «Bellunesi, restate uniti»

article BELLUNO. Riconoscente, a tratti commosso, comunque posato e perfino paterno, Giacomo Barbato si congeda dalla comunità bellunese esprimendo la più grande gratitudine e anche un po' di dispiacere per essere stato prefetto di Belluno soltanto per un anno e poco più. «Mi appresto a la...

di Francesca Valente