Cadore, goleada in grande stile

article SAN PIETRO DI FELETTO. In grande stile: con una goleada il Cadore passa a San Pietro di Feletto sfruttando a pieno la caduta in anticipo del Fiori Barp. Sei gol ai trevigiani a domicilio e vele spiegate a meno uno dal primato con in mano una gara da recuperare. È la quarta vittoria consecutiva qu...

Il Cadore sogna grazie al mercato

article CALALZO DI CADORE. Con una settimana d'anticipo su quasi tutte le future avversarie di Seconda categoria, il Cadore di mister Enrico Ben ha cominciato la preparazione precampionato. Le ambizioni, quest'anno, sono davvero forti, tanto che i dirigenti non hanno mai nascosto di puntare alla promozio...

Fra Auronzo e Cadore è un pari inutile

article AURONZO. Un minuto di fuoco per stabilizzare sulla normalità un inedito derby del mercoledì pomeriggio. A quasi metà ripresa il fulmineo botta e risposta firmato Emir Tiric e Nicola Borca determina l’equo impatto tra Auronzo e Cadore: un amaro e tristissimo punto di fine marzo. Inesorabilmente ...

Su Cortina si abbatte la valanga Cadore

article CORTINA. Valanga biancorossa a Fiames. Non c'è spazio per commenti, non c'è spazio per interpretazioni: il Cadore domina all'Antonella De Rigo, seppelisce il Cortina sotto cinque reti e si issa a quota 10, tra il corposo lotto delle damigelle d'onore.Alessandro Lauro, Nicola Borca, Mohamed Romdha...

di Matteo Poclener

Corbanese: «Martin, uno dei maestri»

Un anticipo e tre inversioni campo nel turno del fine settimana, che si apre domani pomeriggio a Mel alle 15.30 con il super derby di Prima categoria fra Ztll e Plavis. Tre inversioni di campo domenica. Cadore - Monte Tomatico si gioca a Calalzo (nella foto Nicola Borca) e non a Tomo, Cort

schiara2

CADORE: Michielli, De Villa, A. Larcher, N. Zancolò, Frescura, De Bon, Romdhani, Del Favero (86’ De Nardi), Bressan (85’ Da Rin), Borca (66’ P. Riva), Meola. Allenatore: Glauco Cozzi. SCHIARA: Perin, Sbardella (66’ Cervo), D. Viel, Tormen, Cattaruzza, Nart, Mazzucco (46’ De Min), Gareggio,

Senza Titolo

di Matteo Poclener wLENTIAI Il rimpallo del destino premia il Lentiai che si tuffa nella parte di classifica delle sufficienti lasciando il Cadore agonizzante sul fondo. Al 70' in piena area cadorina Meola calcia sugli stinchi di Marco Frescura: carambola fatale che si spegne alle spalle d