Erasmus+, un focus su nuove iniziative rivolte ai giovani

ALPAGOLe opportunità offerte dal programma Erasmus+ spiegate ai giovani dell'Alpago.In sala Placido Fabris, a Pieve, si è svolto l'incontro sul programma europeo "Erasmus+ 2021-2027" organizzato su iniziativa dei consiglieri comunali di Alpago Elisabetta Bortoluzzi e Roberto Dal Paos. Bortoluzzi ha presentato il programma europeo descrivendo non solo le opportunità provenienti dall'Europa a favore della mobilità degli studenti e dei docenti ma anche le sovvenzioni a favore dei partenariati tra associazioni ed istituti dei vari Paesi membri dell'UE miranti alla formazione dei giovani e allo scambio di esperienze e di buone pratiche nell'ambito dell'istruzione a livello europeo. Nel corso del pomeriggio sono state inoltre presentate le occasioni di formazione e mobilità dei docenti attraverso le iniziative "Jean Monnet - Accademie degli insegnanti" rivolte alle Università e agli istituti di formazione per realizzare attività qualificate di sviluppo professionale, aventi tematiche europee, in favore dei docenti e del personale scolastico. La consigliera Elisabetta Bortoluzzi: «Il programma Erasmus+ rappresenta un'importante opportunità grazie alla quale i nostri studenti e docenti hanno la possibilità di svolgere un'esperienza formativa e professionale a livello europeo. Come Amministrazione, continueremo con le attività aventi tematiche europee e a presentare le iniziative proposte da Bruxelles utili per i nostri cittadini e per il nostro territorio».Per il consigliere Roberto Dal Paos «l'incontro ha visto nei dettagli le opportunità che il programma Erasmus+ può offrire alle scuole, agli studenti ed alle associazioni giovanili. Il programma non riguarda solo il mondo universitario ma si cala in progetti di inclusione, sostenibilità ambientale e digitalizzazione. Un mondo tutto da scoprire che con ora è diventato di più facile lettura ed interpretazione» . --Ezio Franceschini© RIPRODUZIONE RISERVATA