Dolomiti e Lg insieme alle big Oggi si assegna l'Alpago cup

Nicola Pasuch / ALPAGOCi sono anche due formazioni della provincia di Belluno, vale a dire Dolomiti Bellunesi e LG Valbelluna, tra le sedici squadre Esordienti che stamattina scenderanno in campo per gli ottavi di finale dell'Alpagocup. Si sono qualificate agli ottavi di finale, come era facile prevedere, anche gli Esordienti delle formazioni legate al mondo del professionismo, dall'Inter al Milan, dall'Atalanta alla Juventus, fino alle venete Hellas Verona, Venezia e Padova. Questi, dunque, gli abbinamenti degli ottavi di stamattina con gli orari e i relativi campi di gioco. Tambre: alle 9 Montebelluna-Inter, alle 9.40 Milan-Treviso; Cornei: alle 9 Borgoricco-Atalanta, alle 9.40 Sudtirol-LG Valbelluna; Farra d'Alpago: alle 9 Juventus-Liapiave, alle 9.40 Dolomiti Bellunesi-Venezia; Chies: alle 9 Hellas Verona-Donatello, alle 9.40 Liventina-Padova. Le fasi finali occuperanno l'intera giornata di oggi. Scendendo nel dettaglio, i quarti di finale si disputeranno alle 11, in perfetta contemporaneità, sui campi di Tambre, Cornei, Farra e Chies. Le semifinali sono in calendario alle 14.30 e alle 15.15, entrambe a Puos, dove si proseguirà con le finali (quella per il terzo posto è fissata per le 16.10, la finalissima alle 17). L'edizione 2022 dell'Alpagocup, il torneo di calcio giovanile che fino a domenica porta nella Conca gli Esordienti di trentadue società, si era aperta già venerdì sera con le prime due partite della fase di qualificazione (Alpago - Donatello e Calvi Noale - Treviso). Ieri, sabato, si è proseguito con tutti gli altri incontri delle qualificazioni. Le trentadue squadre partecipanti erano state suddivise in otto gironi da quattro formazioni l'uno. Girone A: Atalanta, Montebelluna, Vittorio Falmec e Spinea. Girone B: Inter, Union Pro, Borgoricco e Vazzola. Girone C: Milan, Tamai, Fontanafredda e LG Valbelluna. Girone D: Sudtirol, Mestre, Calvi Noale e Treviso. Girone E: Juventus, Alpago, Giorgione e Donatello. Girone F: Hellas Verona, Liapiave, Portomansué e Vittsangiacomo. Girone G: Pordenone, Padova, Ponzano e Dolomiti Bellunesi. Girone H: Venezia, Liventina, Ponte nelle Alpi e Careni. --© RIPRODUZIONE RISERVATA