La Belluno Summer run apre un fine settimana intenso

Ilario Tancon / BELLUNOSono giornate di grande intensità per il podismo bellunese tra questa sera e il fine settimana. Oggi nel capoluogo ci sarà la Belluno Summer Run, evento proposto da Atletica Dolomiti. Due i percorsi a disposizione dei concorrenti: uno di 700 metri, pensato per bambini fino a 12 anni, con partenza alle 20, e uno di 5 chilometri, con partenza alle 20.30. A ieri, erano già oltre 400 gli iscritti. Ma ci sarà la possibilità di iscriversi anche questa sera, a partire dalle 18, in piazza dei martiri.Domani sera a La Valle Agordina ritorna per la 40ª volta El Giro de le Burele (17° memorial Ovidio Da Roit), manifestazione a coppie organizzata dallo Sci club La Valle. Tre i percorsi: 5 chilometri (per gli adulti), 4 e 2. 5 chilometri. Partenza e arrivo a Conaggia. Il via verrà dato alle 19. Ben tre gli appuntamenti in calendario domenica. Ad Auronzo ci sarà la 49ª Camignada poi siè refuge (il via alle 8 da Misurina, arrivo dopo 33 chilometri in riva al lago di Auronzo), che sarà preceduta, sabato pomeriggio alle 17, dalla Camignada kids. Spegne 49 candeline anche la Sganbada Zoldana. La manifestazione è organizzata dall'Atletica Zoldo e si svolgerà a Pralongo. Tre i percorsi: uno di 9 chilometri che toccherà Colcerver, il laghetto del Vach e Casera del Pian, uno di 4 chilometri che si spingerà fino alla località di Pratoront, e uno di 800 che si snoderà a Pralongo e che è riservato ai bambini fino ai 6 anni. La partenza dei concorrenti della 9 chilometri verrà data alle 10. Seguirà il via alla prova dei 4 chilometri, quindi quello alla prova sugli 800 metri. A Chies si disputerà la decima edizione di Alpago sky super 3, l'evento podistico che vuole onorare la memoria di Andrea Zanon, David Cecchin e Maudi De March, i tre ragazzi del Soccorso Alpino caduti sul Monte Cridola nell'estate del 2012. La giornata proporrà tre eventi in uno: il percorso Sky 3, la Mini Sky 3 e la Camminata per tutti. Il percorso Sky Race sarà di 22 chilometri di sviluppo e 1. 980 metri di dislivello positivo: un chilometro e mezzo in più del passato, in quanto è stata modificata la parte iniziale, dopo la partenza dalla piazza della frazione di Lamosano. Confermatissimo il resto del tracciato che vedrà nella salita al Monte Venal ma anche nella successiva discesa verso Chies i momenti clou. Partenza alle 8. 30. Proprio i cambiamenti della prima parte hanno portato all'allungamento di un chilometro e mezzo anche per la gara più breve: la Mini Sky 3, la cui partenza (alle 9. 15) e arrivo sono posti a Lamosano, si svolgerà dunque su un tracciato di 12 chilometri e 780 metri di dislivello. La camminata per tutti è confermata invece sul tracciato dello scorso anno: 5 chilometri e 250 metri di dislivello. Per quest'ultima, iscrizioni in loco e partenza libera dalle 10 alle 10.45. --© RIPRODUZIONE RISERVATA