IL CALCIO È SPALLE AL MURO

di STEFANO TAMBURINI Di brutti personaggi come Genny 'a carogna il calcio è fin troppo circondato. E ora non sa cosa fare, è con le spalle al muro, minacciato da un mostro che ha contribuito a far nascere e prosperare, dandogli un ruolo, regalandogli credibilità e in qualche caso rendendolo complice.Ora, sotto gli occhi di tutti, c'è qualcosa di ancora più penoso della trattativa di sabato fra lo Stato e il peggio del mondo ultrà: quelli che vogliono farci credere che non c'è stata. A PAGINA 3