Nell'area alpina il Bellunese registra gli indicatori peggiori

BELLUNO Se ci fosse bisogno di conferme, i dati sul turismo nell'area alpina descrivono un bellunese in affanno. A pubblicare i numeri relativi al 2012 è la Provincia autonoma di Bolzano, che compara la situazione in 11 aree tra Svizzera, Germania, Austria e Italia dove vengono presi in esame Alto Adige, Trentino Sondrio e Belluno. Tra tutti e 11, il bellunese è il territorio con gli indicatori più negativi in assoluto, mentre la provincia di Bolzano spicca con dati nettamente superiori a quasi tutti gli altri. La zona indagata comprende una superifice di quasi 66 mila km quadrati, 5,766 milioni di abitanti, oltre 20 mila esercizi ricettivi con 813 mila posti letto e nel 2012 ha registrato oltre 30 milioni di arrivi e 115 milioni di presenze. In generale il numero degli esercizi è calato, ma non i posti letto, con l'eccezione di Belluno che segna un -2,4 tra gli esercizi e un - 1,8% nei posti letto. Lo stesso si dica per arrivi e presenze: mentre il dato medio è in aumento, a Belluno c'è un calo che continua dal 2002 (unica eccezione il 2010): rispetto al 2011, Belluno ha perso l'1,6%, ma il record positivo in questo caso lo fa l'Austria. Nel lungo periodo sono Trento e Bolzano a vantare la performance migliore. Basso anche l'indice di intensità turistica (il rapporto tra le presenze giornaliere e il numero di abitanti): a Belluno è pari a 2,5, in Alto Adige è 12,4, in Trentino 6. L'ultimo indicatore considerato è il potenziale ricettivo, che verifica l'equilibrio tra domanda e offerta. Mentre ovunque sale l'utilizzazione degli esercizi con 4 e 5 stelle, a Belluno si evidenzia la minore utilizzazione con un indice che rimane sotto la media in tutte le categorie. In generale il bellunese ha un indice di 26,3, battuto da tutti gli 11 territori considerati e con Alto Adige (42), Tirolo (43,8) e Salisburgo (40,8) a fare la parte dei leoni. In conclusione Belluno presenta densità ricettiva, intensità turistica e utilizzazione dei posti letto inferiori alla media.