Brumotti e la sicurezza in bici: "Concentrati, e mai bere alcolici"

video “Mai bere alcolici, dormire bene ed essere sempre concentrati sulla strada”. All’evento di lancio delle attività Bancassurance, organizzato da Intesa Sanpaolo alle Officine Grandi Riparazioni di Torino, Vittorio Brumotti racconta la sua idea di protezione nello sport. “Bisogna calcolare sempre i rischi quando vai in bici: pressione delle gomme, catena e… campanello sono tre cose di cui prendersi cura”. “E’ bello essere un po’ fighi ai pedali – aggiunge Brumotti – e  vi racconto quella volta che ho girato soltanto con la ruota di dietro”.

Obiettivo protezione, Max Gazzè chiude in musica serata evento Intesa Sanpaolo alle Ogr di Torino

video Spetta a Max Gazzè e ad alcuni dei suoi brani più celebri, da 'Mentre dormi' a 'Sotto casa', la chiusura della serata, ispirata al tema della 'protezione', dedicata da Intesa Sanpaolo alla città di Torino in occasione del lancio del suo nuovo polo assicurativo. "Cosa vuol dire protezione? - dice il cantante ad Alessadro Cattelan conduttore dell'evento -. Per me è il prendersi cura dell'arte e della creatività dei bambini". Video di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, Capello: "Che triste questa estate senza Italia ai Mondiali"

video Chi meglio di Fabio Capello, che ha allenato alcune delle squadre di calcio e nazionali più forti al mondo, può conoscere il ruolo di cura e protezione che un allenatore deve avere verso il suo gruppo? Capello si racconta a Torino in occasione della serata di spettacolo e musica presentata da Alessandro Cattelan e organizzata da Intesa Sanpaolo per il lancio del suo nuovo polo assicurativo, una serata dedicata proprio al tema della 'protezione'. Un racconto tra le differenze nel guidare diversi club ("A Madrid è facile - dice - tutti sanno di essere nella squadra più forte al mondo. A Roma ad esempio ogni giorno devi inventarne una diversa per motivare la squadra, è un caos, un po’ come formare il governo..", scherza) fino a una battuta sull'Italia fuori dai Mondiali: "Un dramma, che tristezza" Video di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, Brumotti: "La mia impresa in bici da Livigno ad Agrigento per fare innamorare gli italiani dell'Italia"

video Vittorio Brumotti, il biker e freestyler genovese celebre per le evoluzioni in sella alla sua bicicletta, racconta le sue nuove sfide alle Ogr di Torino, all'evento di Intesa Sanpaolo presentato da Alessandro Cattelan e dedicato al 'prendersi cura' in occasione del lancio del nuovo polo assicurativo della banca. Diciannove giorni di 'maratona' da Livigno ad Agrigento a bordo della sua bicicletta: "Un nuovo cammino di Santiago all'italiana, dormendo in tenda nei luoghi Fai, per far innamorare gli italiani del loro Paese - spiega Brumotti - Sono partito da solo ma mi stanno scrivendo in tanti che vogliono aggregarsi" Video di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, Serena Dandini: "Dalla politica allo sport, che fatica per le donne di talento"

video È un racconto tutto al femminile quello che mette in scena Serena Dandini alle Ogr di Torino, le ex Officine grandi riparazioni trasformate in spazio di incontri. L'occasione è l'evento dedicato al tema della protezione organizzato da Intesa Sanpaolo per il lancio del suo nuovo polo assicurativo. "Il talento non ha sesso, è trasversale come mediocrità - spiega Dandini prima di raccontare storie di sfide al femminile, perché "la protezione è innanzitutto quella per le donne". "Non lo dico io - aggiunge la conduttrice televisiva - lo dice il primo segretario di Stato donna degli Stati Uniti, Madaleine Albright: La vera parità ci sarà quando lo stesso spazio che oggi hanno gli uomini mediocri in Parlamento ce l'avranno anche le donne mediocri". di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, lo scrittore D'Avenia: "Cultura è come un tetto sulle persone, ripara e soccorre"

video "I latini lo sapevano: 'cultura' è 'prendersi cura', ed è quello che noi insegnanti facciamo tutti i giorni, prendendoci cura dei ragazzi. A partire dall'appello del mattino, in cui ripetiamo come una liturgia, uno ad uno, i loro nomi, come a mettere un tetto, per proteggerli". Così lo scrittore Alessandro D’Avenia racconta la sua idea del 'prendersi cura', tema al centro della serata di musica e spettacolo che Intesa Sanpaolo ha dedicato alla città in occasione del lancio del suo nuovo polo assicurativo alle Ogr di Torino, le ex officine grandi riparazioni trasformate in spazio di incontri. di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, la giovane dreamer al concerto di Intesa Sanpaolo: "Così i robot semplificheranno la nostra vita"

video Sulla schiena ha scritto "dreamer", "sognatrice". Il futuro, per lei, è un mondo fatto di nuove tecnologie e robot, e "i giovani devono essere consapevoli di quanto li aspetta per essere protagonisti del futuro, la mia scuola di robotica serve anche a questo". Valeria Cagnina, classe 2001, è un prodigio della robotica ed è stata la più giovane Digital Champion italiana. Si racconta a Torino nel backstage della serata di musica e spettacolo che Intesa Sanpaolo offre alla città in occasione del lancio del suo nuovo polo assicurativo. Una serata alle Ogr, le ex Officine grandi riparazioni, dedicata al tema della protezione, del ‘nido’ e del prendersi cura. di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, Barrese (Intesa Sanpaolo): "Così le assicurazioni diventano opportunità per il Paese"

video Lo sviluppo del settore assicurativo - su cui il gruppo Intesa Sanpaolo ha deciso di puntare, e che che oggi lancia a Torino con l'evento "Obiettivo Protezione. Le nuove prospettive dell’assicurazione" - non solo "rappresenta un'opportunità per la banca, ma risponde al bisogno di protezione del Paese". Lo spiega Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei territori di Intesa Sanpaolo. Perché, continua, "il Paese oggi è condizionato non solo da aspetti generazionali, ma anche dalla finanza pubblica che può nel tempo ridurre il welfare pubblico. E allora le assicurazioni, a prescindere da quelle per le auto che sono obbligatorie, sono un'opportunità". di Giulia Destefanis

Obiettivo protezione, Fioravanti (Intesa Sanpaolo): "Italiani poco assicurati, deve crescere la gestione del rischio"

video Dall'auditorium del grattacielo di corso Inghilterra a Torino, sede di Intesa Sanpaolo, la presentazione dei nuovi prodotti assicurativi lanciati sul mercato dalla banca, che punta a diventare uno dei maggiori operatori italiani anche nel campo delle assicurazioni. Perché, spiega il responsabile della Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo Nicola Maria Fioravanti, gli italiani utilizzano poco prodotti assicurativi rispetto al resto dei cittadini europei: "Il nostro obiettivo è rendere i clienti più consapevoli dei rischi e dei bisogni assicurativi - dice - Gli italiani ad esempio tendono a tenere da parte la liquidità per far fronte agli imprevisti: noi potremo offrire i nostri prodotti di protezione come alternativa". di Giulia Destefanis