"Le mani sulle macerie": un terremoto western

video Lo spunto nasce dalla cronaca dei terremoti che negli ultimi anni hanno colpito il centro Italia, ma il corto "Le mani sulle macerie" di Niccolò Riviera trasforma il tema in un western contemporaneo, in cui i coloni sono i superstiti terremotati e i fuorilegge i corrotti faccendieri che speculano sulle tragedie. Interpretato da Matteo Leoni, Fabrizio Ferracane, Augusto Zucchi, Pino Calabrese e Sandra Milo, "Le mani sulle macerie" è centrato su un padre e un figlio che si battono per non abbandonare la loro terra e non perdere la propria identità, nonostante il terremoto sembra aver portato via ogni possibilità di vita normale. Se il titolo rimanda ad un celebre film di Rosi, il genere e l’ambientazione tra le macerie non possono non rievocare "Non toccate la donna bianca" di Ferreri.(a cura di Franco Montini)

Monica, una vita per la commedia

ROMA Figlia d’arte, seducente e autoironica, è morta a soli 59 anni l’attrice Monica Scattini. Spiritosa, amante dei ruoli da commedia, quelli che le hanno portato la maggiore notorietà al cinema e in tv oltre a un Nastro d’argento e un David di Donatello, ma anche di quelli più profondi e