Senza Titolo

di Giorgio Cecchetti wVENEZIA Uno agli arresti domiciliari per le pesanti accuse di associazione a delinquere finalizzata al peculato, all'abuso d'ufficio, al falso e alla malversazione, l’altro in attesa del processo davanti al Tribunale di Venezia per il reato di turbativa d’asta, eppure