A Spresiano la posa della prima pietra del velodromo olimpico

video E’ partita oggi a Spresiano, a pochi chilometri da Treviso, la realizzazione del nuovo Velodromo per il ciclismo su pista, che diventerà il gioiello impiantistico nazionale della specialità. A dare ufficialmente il via ai lavori sono stati il Presidente del Veneto Luca Zaia, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Giancarlo Giorgetti, il Presidente del Coni Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco. La struttura verrà realizzata in un’area di 85 mila metri quadrati, occuperà quasi 30 mila metri quadrati di superficie e sarà pronta in 18 mesi. Un sogno coltivato da anni negli ambienti dello sport e del ciclismo veneto e trevigiano, che finalmente sta per diventare realtà. L'ARTICOLO