Lotteria solidale raccolti 2.500 euro

article CORNUDA. Hanno consentito di raccogliere quasi 2.500 euro da destinare a iniziative di beneficenza le iniziative che le associazioni Aido e Afmu di Cornuda avevano organizzato per il periodo natalizio e che si sono concluse con l’estrazione della lotteria tenuta alla Sala “Giovanni XXIII” il gior...

E.F.

Solidarietà per gli alluvionati

article Sindaci e assessori di più di 10 comuni trevigiani hanno fatto ieri sera da camerieri insieme a medici, infermieri e personale della clinica Giovanni XXIII di Monastier, l’avis e i bersaglieri alla cena di solidarietà organizzata per le famiglie alluvionate, a villa delle Magnolie di Monastier. —

Castiglione Olona, muore tentando di spegnere l'incendio in casa: l'intervento dei pompieri

video L'intervento dei vigili del fuoco di Varese che hanno lavorato a lungo per spegnere il rogo divampato nell'abitazione in via Papa Giovanni XXIII a Castiglione Olona, Varese. Nell'incendio ha perso la vita il 49enne Stefano Amicarelli, tentando di spegnere le fiamme da solo. La villetta è stata completamente distrutta (a cura di Lucia Landoni)Video dei vigili del fuoco di Varese

Corridoi umanitari, Molteni (Lega) accoglie 103 richiedenti asilo: "Per gli altri porte chiuse"

video Sono arrivate dalla Libia all'aeroporto militare di Pratica di Mare, 103 persone richiedenti asilo provenienti da Somalia, Eritrea, Etiopia, Sudan e Congo . Molte le donne con minori tra i quali un bimbo di soli cinque giorni. "Tra le persone arrivate c'è anche un bambino di soli cinque giorni, il nostro Paese darà un futuro a questo bimbo", così ha detto il sottosegretario agli Interni Nicola Molteni (Lega) che ha sostituito il ministro Salvini nell'accoglienza in aeroporto dei migranti. Il sottosegretario ha ribadito la volontà di questo governo di garantire si accoglienza ma non a tutti coloro che scappano dai propri Paesi: "Daremo diritti solo a chi ha diritto", ha affermato in conferenza stampa, "Porte e porti chiusi per gli altri". Le persone arrivate oggi saranno accolte nelle case della Papa Giovanni XXIII, la Comunità fondata da don Oreste Benzi.di Martina Martelloni

Otto casi di morbillo a Bari, l'esperta: "Con Lorenzin copertura aumentata, ma no vax sono un problema"

video "Con la legge Lorenzin siamo risaliti nella copertura vaccinale del morbillo di almeno 4 punti percentuali. Data l'epidemia presente in Italia, siamo una delle Regioni che ha meno problemi. Abbiamo segnalato 84 casi sui 4000 registrati nel 2018 e nel 2017". Così la responsabile dell'osservatorio epidemiologico della Regione Puglia Cinzia Germinario dopo gli otto casi di morbillo registrati all'Ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. Sottolinea la dottoressa: "Il contagio è stato innescato da figlio di genitori no vax. Il problema vale per tutte le malatti infettive ma in particolare per il morbillo. Si trasmette con facilità da un soggetto malato a uno suscettibile". Intervista di Andrea Lucatello,Radio Capital