article PONTE NELLE ALPI. Valentino Pagotto e Fortunata Bergami stAvevano firmato l’atto dal notaio alle 15. La madre si recava spesso nella sua casa di Fusine (una delle figlie ha invece un’abitazione a Mareson, si tratta sempre di due frazioni di Zoldo Alto)