Nella Marca al via l'evacuazione delle abitazioni: le operazioni a Susegana

video La prefettura ha ordinato a tutti i comuni lungo le sponde del Piave di avviare piani di evacuazione delle famiglie che vivono nelle aree golenali. Da nord a sud si tratta di centinaia di nuclei, da Susegana a Maserada, da San Biagio di Callalta a Ponte di Piave. Questo perchè il livello del fiume continua a salire scaricando a valle la piena che deriva dalle imponenti precipitazioni che stanno flagellando l'area bellunese. A Valdobbiadene chiuso precauzionalmente il ponte di Fener in attesa che passi la piena, il ponte di Vidor resta aperto. Electrolux chiusa fino alle 12. La videointervista al sindaco di Susegana Vincenza Scarpa. Segui gli aggiornamenti