Si fa travolgere da un treno merci traffico ferroviario bloccato per ore

SAN BIAGIOEra sparito nel pomeriggio di lunedì da una comunità di persone con problemi psichiatrici ad Olmi. Lo hanno trovato privo di vita, ieri notte, poco dopo le 4.30, nella linea ferroviaria Portogruaro-Treviso, nei pressi della stazione di San Biagio. Ha deciso di farla finita facendosi travolgere da un treno merci in transito, dopo essersi messo in mezzo ai binari poco prima dell'arrivo del convoglio, ad alcune centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di San Biagio di Callalta. È morto così un uomo di 55 anni, originario di Valdobbiadene e residente a Villorba, da qualche mese in cura presso la comunità estensiva per malati psichiatrici di Olmi. La depressione l'ha indotto a fare il gesto estremo. Per tutta la notte (quando passano solo treni merci) e la mattinata di ieri, il traffico ferroviario della linea Portogruaro-Treviso è stato interrotto per permettere agli agenti della polizia ferroviaria di Treviso di operare per effettuare i rilievi dell'incidente e per poi ripristinare la percorribilità della linea ferroviaria. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI