Lo schianto in A4, stabili le condizioni dei feriti

Sono stabili le condizioni dei due gravi feriti estratti dalle lamiere dei veicoli coinvolti nell'incidente che, lunedì mattina, è costato la vita a due militari dell'esercito. Con loro, nella stessa auto, c'era anche il collega 34enne P.M, che è stato ricoverato in condizioni serie al Ca' Foncello di Treviso. Stabili anche le condizioni del conducente del furgone, V.C., 72 anni di Salgareda, che si è scontrato con il mezzo dove viaggiavano i due militari. I pompieri lo hanno estratto dalla cabina del mezzo, rovesciato su un fianco. I sanitari gli hanno prestato le prime cure, quindi è stato trasferito all'Ospedale dell'Angelo di Mestre dove, dalla serata di lunedì, si trova ricoverato in osservazione nell'area rossa per i diversi traumi riportati e anche in considerazione dell'età. Le sue condizioni rimangono critiche. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI