Attraversano sulle strisce travolti papà e figlio di 4 anni

san polo Grave incidente ieri sera intorno alle 20 davanti al ristorante Gambrinus di San Polo di Piave, in via Capitello. Ad essere investiti un papà col figlioletto di 4 anni, di nazionalità rumena, che stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali diretti all'ingresso del ristorante. In quel momento la pioggia era battente e la visibilità molto ridotta, genitore e bimbo sono stati centrati dall'auto e sono finiti sull'asfalto dopo esser stati trascinati per oltre venti metri, riportando entrambi varie fratture e copiose emorragie, come evidenziato dalle macchie di sangue rimaste sull'asfalto dopo l'impatto. TESTIMONI SOTTO SHOCKIl tutto è avvenuto sotto gli occhi attoniti di altri passanti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale per rilevare la dinamica dell'incidente e l'elicottero del Suem 118 di Treviso che è atterrato poco distante. Il personale sanitario ha stabilizzato i due feriti sul posto, poi padre e figlio sono stati trasportati all'ospedale Ca' Foncello. Ferite di media gravità per il bambino, che se la caverà, prognosi riservata invece per il genitore, A.S., ricoverato in gravissime condizioni, che lotta tra la vita e la morte. PIOGGIA E ASFALTO VISCIDOL'incidente potrebbe essere stato favorito dalla semioscurità e dall'asfalto reso viscido dalla pioggia battente. Il conducente della Panda, che proveniva da San Polo, si sarebbe accorto solo all'ultimo dei due pedoni in attraversamento, cercando invano di evitarli e finendo fuori dalla carreggiata nella disperata manovra. Sono state raccolte le testimonianze dei presenti per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dello schianto. Niccolò Budoia BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI