L'annuncio di Cenedese «Nuovo palasport vicino al pattinodromo»

SAN POLOUn nuovo palazzetto andrà ad arricchire il polo sportivo di San Polo. È l'annuncio dato dal sindaco Diego Cenedese giovedì al vernissage d'apertura della società LiaPiave. Presenti alla manifestazione, oltre ad atleti di prima squadra e juniores, anche la dirigenza presieduta da Silvano Ongaro e un folto pubblico. L'annuncio è stato accolto positivamente dai presenti. Tra le autorità c'erano gli assessori Carlo Ongaro (Ormelle) e Rossano Cadamuro (Cimadolmo). Il sindaco, a margine della manifestazione, ne illustra i dettagli: «Abbiamo già approvato il progetto preliminare del nuovo palazzetto dello sport: sorgerà su un'area di circa 5 mila metri quadrati, così da rappresentare una vera e propria cittadella dello sport, dislocata vicino al pattinodromo, all'area attrezzata della Pro loco e al polo scolastico. A breve presenteremo il progetto alle associazioni sportive e alla cittadinanza, al fine di accogliere proposte e aspettative. Quindi proseguiremo con la stesura del progetto definitivo. Per questo, ci siamo rivolti all'architetto Paolo Vocialta». Non parla di costi, «perché non è ancora definita l'intera progettualità». E aggiunge: «Il palasport sorgerà nella zona degli impianti sportivi, così da creare la cittadella dello sport. La struttura sarà aperta anche alle società di altri comuni come Ormelle e Cimadolmo. Abbiamo avuto richieste anche da fuori comune, come ad esempio la società di basket Ormelle e la società intercomunale di volley. Siamo pure in contatto col basket Oderzo e rappresentiamo un'area appetibile anche per il Coneglianese». San Polo, Ormelle e Cimadolmo rappresentano un bacino ricco di associazioni sportive: solo la società di calcio conta 13 squadre e 250 atleti del vivaio. -- Alessandro Viezzer