L'arte del circo e la grande festa del baratto tra musica e arte

Lieta Zanatta Tre giorni di eventi dove c'è tutto il necessario per trasformare San Biagio di Callalta in una capitale in miniatura della cultura. Oblique Festival, organizzato dall'omonima associazione culturale, è nato sei anni fa per valorizzare luoghi pubblici poco frequentati o trascurati dalla vita cittadina. A partire da domani giovedì 23, poi venerdì e sabato, piazza Tobagi sarà il centro di eventi d'arte, musica, danza, cinema, teatro, circo, mercatini del baratto e molto altro. Domani sera alle 21 in piazza verrà proiettato un film cult degli anni '90, "Il grande Lebowski". Invece venerdì alle 18.30 la piazza si animerà con lo Swap party, la festa del baratto dove scambiare vestiti, accessori, libri (grazie al Gruppo biblioteca di San Biagio), per rinnovare armadio e libreria al suono del disco funk dei "The Obsure music club". Ci sarà anche un laboratorio di riciclo innovativo Scrapbooking che anticipa alle 21.30 una commedia tutta da ridere, "L'arte del dopolavoro" con i Teatro da Bar dell'attore e drammaturgo Nicolò Sordo, che si ispira ai racconti e all'esperienza di Charles Bukowski. Chiuderà la serata la musica electronic deap del duo "Detroit Soul". Protagonista della giornata di sabato è l'arte circense, dove un team di artisti del "Gruppo Danza Attitude" si esibirà dalle 18.30 ne "Les meravilles du cirque", trucchi di magia e sputafuoco camminando sui trampoli con abiti bizzarri. L'artista Lex Serafo si esibirà in una originale performance con i monocicli. L'ora dell'aperitivo sarà movimentata da "The Pitch", famosa coppia di selecter trevigiani e da Lucio Schiavon, che presenterà il suo libro "Come diventare tassista a New York e guadagnare 300 dollari al giorno" e la mostra temporanea che durerà per i tre giorni del festival. Alle 22.30 prenderà posto un duo genovese "un po' rap, un po' elettro pop", gli Era Serenase, a cui farà seguito il violinista e compositore colombiano John Montoya, creatore di mistici connubi tra elettronica, armonia classica e natura. Ogni sera ci sarà il Chiosco Oblique con angolo Craft Beer e l'Osteria Nonna Lille", lo street-food che propone piatti della tradizione veneta. Nella giornata di sabato ci sarà anche Chefontheroad, un truck food che propone frittura e panini gourmet di carne e pesce. Tutte le serate, patrocinate dal Comune di San Biagio, sono ad ingresso gratuito. Info: 340 5781900. --