Senza Titolo

Valentina Calzavara Conto alla rovescia per la notte di San Lorenzo, il cielo si prepara a far cadere le sue stelle e sarà uno spettacolo perfetto senza la Luna. A partire da stasera gli esperti annunciano la presenza di almeno cento meteore all'ora. Le Perseidi attraverseranno il buio con una pioggia di scie luminose che raggiungeranno l'apice tra il 12 e il 13 agosto. Innumerevoli gli appuntamenti nella Marca per mirare tanta bellezza. con il telescopio Questa sera all'osservatorio astronomico del collegio Pio X di Treviso un telescopio puntato sull'universo permetterà di guardare lo sciame meteorico dalle 21.30 alle 23.30 con le spiegazioni dei volontari dell'associazione Astrofili. All'agriturismo Ca' Piadera a Nogarolo di Tarzo il ritrovo oggi alle 21 con due telescopi e gli affascinanti racconti dell'esperto Paolo Cainelli, fondatore di Astrologia e Benessere, che illustrerà l'abc dell'astrologia classica ispirata all'Antico Egitto. Tutti i presenti potranno calcolare la propria "carta astrale" e conoscere quali pianeti erano presenti al momento della nascita. Gli Astrofili di Vittorio Veneto guideranno la scoperta del cielo mentre a fare da cornice le note di chitarra con Ibla, un'area mistica dedicata ai tarocchi di Silvia e gli stand gastronomici con i prodotti dell'azienda agricola. Ingresso 10 euro (5 euro under 15) per prenotazioni 0438586768. In musicaA villa Benzi Zecchini di Caerano San Marco il "Concerto per la notte di San Lorenzo" alle 21 con l'associazione MusiCaerano intenta a declinare la citazione dantesca "E quindi uscimmo a veder le stelle" in melodia con le sonate di Bach e Beethoven del maestro Fabio Sormani. Domani, sabato 11 al centro Don Chiavacci di Crespano del Grappa tutti sul prato di Schiba alle 21.30, un momento dedicato alle Perseidi in compagnia di Luigi Marcon. Per ammirare le "lacrime" è necessario munirsi di coperta per stendersi sull'erba, scarpe adatte per la salita e abbigliamento coprente. In contemporanea a Colli Alti sul Grappa la passeggiata "Tramonto, crepuscolo e stelle", il trekking naturalistico inizierà alle 18.30. I misteri di VenereDomenica 12 agosto, alle 21.30, agli impianti sportivi di via De Gasperi a Ponte di Piave la caccia alle stelle cadenti con gli astrofili del gruppo di Ponte di Piave che racconteranno i misteri di Venere, Giove, Saturno e Marte. Ingresso libero. Anche dopo cena14 agosto al ristorante Ai sette nani a Negrisia di Ponte di Piave l'apericena nel parco alle 19 seguito dalla proiezione di Film-ini con spiegazione di Peseidi e pianeti. Un po' di teoria prima di cimentarsi nella visione del cielo curata dall'astronomo Paolo Campaner, appassionato scopritore di Supernove in giardino. Ingresso gratuito con possibilità di prenotare il packed-lunch con sedia o cuscino per mettersi comodi e godersi lo spettacolo. Per info. 0422 854640. Mille fiammelle e una cena servita in veranda martedì 14 agosto a Borgo Rocchetto, giusto a ridosso della golena del Piave a Salgareda. Luogo ideale per mettersi con il naso all'insù degustando specialità spagnole e locali. Ingresso 28 euro (per info: 0422807201). --