Una famiglia per Mezzo secolo di Colore

Ora che Carlo Benetton, il quarto e ultimo dei fratelli di Ponzano veneto, ha lasciato il corpo su questa terra, chi ha raccontato la storia del Nordest dall'ultimo scorcio del Novecento farebbe bene a imbastire un racconto di stampo neorealista di cui al momento siamo in grado di suggerire solo il titolo: "Luciano e i suoi fratelli, mezzo secolo di colore". Ci vorrebbe la mano ferma e la mente caleidoscopica di un Luchino Visconti, con la sua capacità di fotografare l'Italia piccola e affamata del primo dopoguerra. Carlo nasce sul finire del 1943 in un Paese spezzato in due: al nord i tedeschi e la guerra partigiana, al sud gli alleati che avanzano con una lentezza estenuante.