Schianto al rientro dalla fiera antiquaria

GODEGA DI SANT'URBANOPaura sabato poco dopo le 22 per un incidente che ha visto coinvolti sull'autostrada A28 in Comune di Chions, in provincia di Pordenone, tra le uscite di Villotta e Azzano in direzione di Conegliano, tre trevigiani: si tratta di un vittoriese che viaggiava su una Mercedes e un camper su cui si trovava invece una coppia di ambulanti di ritorno da una fiera dell'antiquariato e residenti a Godega di Sant'Urbano. A seguito del sinistro la vettura ha preso fuoco. Il vittoriese è riuscito a mettersi in salvo prima che le fiamme divorassero l'auto, mentre sul posto venivano chiamati i vigili del fuoco di San Vito al Tagliamento. Gravi i danni rimediati dal camper dei due godigesi. Il mezzo è da buttare, secondo una prima perizia ufficiosa ed eseguita sul posto. I tre occupanti dei due mezzi sono subito stati trasferiti, a bordo di un paio di ambulanze al Pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria degli Angeli. Tutti hanno rimediato ferite guaribili in pochi giorni e sono stati dimessi nel corso della notte tra sabato e domenica. I pompieri sanvitesi hanno in pochi minuti ricostruito quanto accaduto. Infatti la Mercedes dell'automobilista vittoriese era alimentata a Gpl. Le operazioni di spegnimento quindi si sono svolte con la massima prudenza e in un tempo utile per scongiurare effetti deleteri. I rilievi sono stati eseguiti dalla polstrada di Pordenone, che agisce anche nei territori della provincia di Treviso e in città metropolitana di Venezia, sia in A28 che sulla viabilità ordinaria, come loro stessi ricordano. Le vetture sono state recuperate dal soccorso stradale Pupulin di Fiume Veneto. Non sono sequestrate. Rosario Padovano