Capolavoro di Federico Guzzo È la prima vittoria stagionale

PONZANO VENETO Capolavoro di Federico Guzzo nella 40a edizione del Gran premio Renzo e Marcello Crema per juniores. Il primo anno del San Vendemiano Cycling Team ha battuto allo sprint il compagno di fuga Marco Codemo della Pressix P3 Mito Sport nella classica organizzata dal Velo club Gianfranco Bianchin. La corsa è stata decisa dall'iniziativa di Guzzo e di Codemo, altro atleta al primo anno nella categoria, avviata poco dopo la metà del percorso. Sui saliscendi del Montello, infatti, la ben assortita coppia ha preso il largo, conservando un vantaggio sicuro sul gruppo. All'ultimo chilometro, infatti, Federico e Marco vantavano ancora 1'. Allo sprint Codemo, già terzo classificato nel 59° Giro delle Conche a Silvella, è stato bloccato dai crampi, così Guzzo ha potuto festeggiare la sua prima vittoria stagionale. 112 gli juniores presentatisi alla partenza del Gran premio Renzo e Marcello Crema. La corsa ha assegnato anche il campionato provinciale con relativa maglia che è andata sulle spalle del portacolori del San Vendemiano Cycling Team, il diciassettenne di Godega di Sant'Urbano. Da notare che il team neroverde ha piazzato nei dieci altri tre corridori: Barzotto quarto, Vettorel sesto e Maronese decimo. Ordine d'arrivo. 1) Federico Guzzo (Sanvendemiano Cycling Team) 103,3 chilometri in 2h19'13" alla media di 41,537 km/h; 2) Marco Codemo (Pressix P3 Mito Sport) st; 3) Davide Martini (Assali Stefen Omap) a 23"; 4) Andrea Barzotto (Sanvendemiano Cycling Team) st; 5) Marco Benedetti (Work Service Romagnano) st; 6) Marco Vettorel (Sanvendemiano Cycling Team) st; 7) Davide Scandiuzzi (Northwave Cofiloc) st; 8) Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi) st; 9) Riccardo Carretta (Giorgione) st; 10) Luca Maronese (Sanvendemiano Cycling Team) st. (g.b.)