Iniziative di potenza, Mira asfaltata

MIRA Mira non è l'irresistibile squadra degli anni scorsi, e poco c'è voluto alle "Ricce" per domare le miresi. Netto e assoluto il divario tecnico, la potenza della mischia e il gioco più esperto dell'Iniziative ha avuto la meglio sul campo avversario di Mira. Una meta lasciata alle locali, per le mani di Mariachiara Nespoli, il resto è solo Iniziative. Nel primo tempo il tabellone si muove con una meta della Furlan, trasformata dal capitano Barattin al 4'. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio con meta di Casagrande trasformata Barattin. La Nespoli accorcia con una meta, ma il calcio non va dentro l'acca. A un minuto dal termine meta Pin. Nella ripresa c'è solo Villorba, sette mete di cui quattro trasformate dalla Barattin. Al 6' la prima di firma e trasformazione del capitano, poi dieci minuti dopo tocca a Bragante, trasformata; al 22' meta della Casagrande, non trasformata, poi in sequenza Furlan, Polesello, Busato e di nuovo Furlan. (l.p.)