La vendemmia si fa solidale con Giusy Versace

Terzo giorno per la popolare 34° Festa della Mela di Monfumo, che oggi alle 8 prevede una salutare passeggiata "A piè par Mofun". Alle 9. 30 c'è invece il 5° motoraduno "Moto Mela" a cura del Motoclub Foragini. A pranzo apre l'enoteca e lo stand gastronomico che propone una squisitezza, lo "Spiedo mela" mentre ci sarà anche la 2° gara di torte organizzata dal Comitato genitori scuola d'infanzia, che devolverà il ricavato della vendita dei dolci in beneficenza. Alle 19 "Spritzmela" con Dj Max Marotto e Andrea D'Alò. Poi si passa a martedì 5 con alle 20 la celebre serata benefica su prenotazione dei ristoratori di Monfumo "Silenzio in tavola... parla la mela!". Giusy Versace, atleta paralimpica e presidente della onlus Disabili No Limits, darà il via alla sesta edizione della vendemmia solidale staccando i primi grappoli dal vigneto. La cantina Le Manzane di San Pietro di Feletto invita infatti oggi dalle 9 alle 16 enoappassionati, famiglie ed amici alla grande festa di raccolta dell'uva. Un'occasione per vivere in festa questo antico e affascinante rito contadino immersi nello splendido scenario delle colline del prosecco. Il ricavato della giornata servirà a sostenere l'associazione fondata da Giusy Versace e i suoi progetti, in particolare sarà destinato all'acquisto di ausili che, ad oggi, non sono previsti dal Sistema Sanitario Nazionale allo scopo di promuovere la pratica sportiva come terapia e come nuova opportunità di vita. Degustazioni, merenda in caneva, musica dal vivo e spettacoli di giocoleria accompagneranno i percorsi in vigna e in cantina.Il contributo di partecipazione alla manifestazione di 15 euro, bambini esclusi, compreso il pranzo, sarà devoluto alla onlus Disabili No Limits. Sarà possibile, inoltre, sostenere l'associazione attraverso le varie iniziative promosse sul sito www.disabilinolimits.org o prenotando le bottiglie della vendemmia solidale. Parte del ricavato della vendita, nel periodo prenatalizio, del Prosecco Superiore Docg Le Manzane, ottenuto con l'uva vendemmiata sarà, infatti, destinato alla onlus Disabili No Limits.L'iniziativa di oggi è patrocinata dalla Regione del Veneto, dalla Provincia di Treviso e dai Comuni di San Pietro di Feletto, Conegliano e Valdobbiadene con il sostegno del Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco, dell'associazione di promozione sociale XI di "Marca" e del Club n° 40 Frecce Tricolori Conegliano. I posti in cantina sono limitati e su prenotazione. Per le iscrizioni contattare lo 0438 486606 o scrivere una e-mail a info@lemanzane.it. ©RIPRODUZIONE RISERVATA