Montebelluna e Liventina alle final six scudetto

BOZNER Gli Allievi élite del Montebelluna conquistano la qualificazione alle final-six in scioltezza. 6-0 al Bozner (2-0 a metà gara) e primato a punteggio pieno nel quadrangolare triveneto davanti a Mori S. Stefano, Calcio Trieste e appunto Bozner. I ragazzi di Luca Bressan hanno dominato la gara del S. Vigilio. Al 4' fallo in area su Bernardi e rigore, che Barbon trasforma. Al 25' lancio lungo di Zago per Barbon: il bomber controlla e con un tiro al volo insacca sul secondo palo. Lo stesso Barbon al 5' della ripresa firma la tripletta grazie ad una bella conclusione dai 25 metri. Al 10' arriva il sigillo di Bernardi, abile a sfruttare un rimpallo nell'area piccola calciando sotto misura. La "manita" si concretizza al 35' con la rete di Selvestrel su lancio di Maschio. La sesta perla la realizza proprio Maschio al 37' dopo essersi smarcato in area. I biancocelesti di via Biagi volano dunque alle final-six scudetto che quest'anno si giocano a Cesena dal 23 al 27 giugno. MONTE-BOZNER 6-0 Reti: pt 4' Barbon (rigore), 25' Barbon; st 5' Barbon, 10' Bernardi, 35' Selvestrel, 37' Maschio. MONTE: Bigolin (st 1' Guazzo), Strippoli, Fornasier (st 10' Salemme), Zago, Vianello, Favero (st 20' Figallo), Onisto (st 15' Dall'Acqua), Ragazzon, Barbon (st 28' Selvestrel), Bernardi (st 15' Spagnol), Gasparetto (st 1' Maschio). A disp: Meneghello, Bortignon. All: Bressan. BOZNER: Rungger, Ticli, Pedrazza, Michaeler, Trojer, Gostner, Pelizzari, Misinato, Springhet, Pirpamer, Ferragina. A disp: Casala, Bianco, Borsotti, Eager, Gigante, Gislimberti, Rossi. All: Stein. (a.z.)