Il sigillo di Vanzella e Menegotto

RONCADE Erano 220 alla manifestazione dedicata alla prove multiple di ieri a Roncade. In gara gli esordienti A, B e C che si sono divertiti con il Giocainsieme. La vittoria è andata ai Elsa Maria Menegotto (Montebelluna Veneto B.) e Alessandro Vanzella (Stiore Treviso). Rinviata per maltempo, invece, la gara dedicata ai cadetti in programma sabato a Montebelluna. Classifiche. Maschili: 1. Alessandro Vanzella (Stiore Treviso) 2.546 punti (6"6/40 m; 10.50/palla; 4.18/lungo), 2. Nicola Roma (S. Giacomo Banca Marca) 2.545 (6"6; 12.40; 3.71), 3. Giovanni Zuccon (Trevisatletica) 2.488 (6"4; 8.07; 4.42).  Femminili: 1. Elsa Maria Menegotto (Montebelluna Veneto B.) 2.407 punti (6"6/40 m; 9.75/palla; 3.96/lungo), 2. Sara Pincin (Montebelluna Veneto B.) 2.326 (6"6; 10.40; 3.54/lungo), 3. Anna Baldissera (Stiore Treviso) 2.169 (6"7; 9.55; 3.38).  Staffetta svedese: 1. Trevisatletica (Zuccon, Bisetto, Zara, Gritti) 1'17"8, 2. Trevisatletica (De Rosa, Pavan, Pongiluppi, Buso) 1'20"2, 3. Quinto Mastella (Cecchinato, Favaretto, Bonso, Ruzzier) 1'20"9. Quarto posto nel campionato italiano cadetti per regioni di corsa in montagna per la rappresentativa veneta femminile. Tra gli atleti del Veneto, in gara sabato a Bradia Prataglia (Arezzo), anche Martina Ongaro (Libertas Vittorio Veneto) arrivata al traguardo ottava. Sesto posto per il vittoriese Fabio Bernardi (El Gevero) in 1h11''38'' alla Lignano Sunset Run Half Marathon vinta al fotofinish da Eyob Ghebrehiwet Faniel. (s.ba.)