C’è un sestetto volante che sogna Rio

CONEGLIANO Le azzurre sono partite ieri per Schwerin, in Germania, per preparare il torneo continentale di qualificazione olimpica, in uno stage con la nazionale tedesca. Trasferimento ad Ankara il 2 gennaio, la competizione inizierà il 4 gennaio. Nel torneo di Ankara, per la qualificazione olimpica, parteciperanno le prime 7 squadre del ranking europeo, oltre al paese organizzatore, la Turchia. Le azzurre sono state inserite nel girone B con le campionesse d'Europa della Russia, Belgio e Polonia. Nel girone A invece la Turchia padrona di casa incontrerà l'Olanda, la Germania e la Croazia. Le prime due squadre di ogni raggruppamento giocheranno le semifinali, e le vincenti si disputeranno il posto per i giochi olimpici di Rio 2016. La perdente della finale e la vincente del match per il terzo posto avranno una nuova chance per Rio in Giappone. Alzatrici: Francesca Ferretti (Modena) ed Alessia Orro (Club Italia). Opposti: Nadia Centoni (Galatasaray) e Valentina Diouf (Modena). Centrali: Cristina Chirichella (Novara), Anna Danesi (Club Italia) e Martina Guiggi (Igor Novara). Martelli: Lucia Bosetti (Fenerbahce), Antonella Del Core (Dinamo Kazan), Paola Egonu (Club Italia), Anastasia Guerra (Club Italia), Alessia Gennari (Bergamo). Liberi: Monica De Gennaro (Imoco) e Stefania Sansonna (Novara). Le amricane dell'Imoco Robinson, Easy Hodge, Glass e Adams sono già in America per preparare il torneo preolimpico. (c.b.)