Alessandri e Piaia, doppia mostra

Orari di visita a Pieve di Soligo e Conegliano Venerdi 15– 19; sabato e domenica 10 – 12 e 15 – 19La simbologia nel tempo è il tema della mostra pittorica "Lorenzo Alessandri & Roberto Piaia" che oggi verrà inaugurata alle 18 a Pieve di Soligo nello studio d'arte di Roberto Piaia e dal 14 novembre anche nella Casa Museo Cima a Conegliano. Entrambi gli artisti, Alessandri (in foto un dipinto), torinese scomparso a Giaveno nel 2000, e Piaia artista operante a Moriago, dove è nato nel 1961, hanno come scopo il medesimo ideale: raccontare il sogno, la vita, l'animo dell'essere umano, illustrando il tutto attraverso un loro personalissimo stile. Nella carta di sala si legge: «Le loro opere si aprono a scenari surreali, fantastici, ma, nel contempo, l'iperrealismo si presenta in tutta la sua perfezione, dimostrando una mirabile maestria nell'utilizzo dell'olio su tela o su tavola, attinta dagli insegnamenti dei grandi maestri del passato». Aperta fino al 13 dicembre. (a.v.)