I 1.400 innamorati di corsa a Cessalto

CESSALTO Festa di corsa, in nome del patrono San Valentino, ieri a Santa Maria di Campagna, in comune di Cessalto. In 1.360 si sono dati appuntamento al centro parrocchiale per la 16esima maratonina di San Valentino, organizzata in occasione della festa del patrono e proposta nei percorsi di 6, 12, 22 e 33 km. Il freddo non ha intimorito dunque i tanti partecipanti che non sono voluti mancare a questa tradizionale marcia non competitiva. Molto apprezzati i percorsi che hanno permesso ai tanti appassionati runners, camminatori, appassionati del nordic walking, di apprezzare interessanti scorci di campagna. Nei 33 km Cristiano Favaro si è messo alle spalle Alberto Pasin e Valerio Girotto, mentre Sara Cremonese ha anticipato Silvia Serafini ed Elisabetta Amadio. Nei 22 km dietro a Fabrizio Paro si sono posizionati Giacomo Fontanel e Marco Zago, al femminile Maryana Bedini ha anticipato Antonella Feltrin e Silvia Modolo. Nei 12 km primi al traguardo Mirko Signorotto (poi Andrea Zorzenoni e Manuele Moro) e Manuela Moro (seguita da Marzia Signorotto e Marcella Molin). Nei 6 km, dedicati ai ragazzi, primissimi Nicolò Bedini e Anna Furlan. Dopo l'arrivo, per tutti premiazioni e mega ristoro nel capannone riscaldato dei festeggiamenti di San Valentino. Soddisfatto l'organizzatore Luigi Zampieri che ha potuto godere del supporto del Gp Agggredire di Ceggia, del protezione civile di Cessalto e dei Carabinieri in congedo di Motta di Livenza. (s.ba.)