Offese all'arbitro Nervesa multato e Filippetto stop

TREVISO Con un giocatore squalificato, un dirigente inibito, l'ammenda alla società e il respingimento del ricorso sulla squalifica di due mesi al giocatore Sandri, è il Nervesa la squadra più sanzionata dal giudice regionale. Eccellenza. Una gara a Filippetto (Nervesa), Livotto (Treviso), Da Ros e Marchiori (Union Quinto). Respinto il ricorso del Nervesa e confermata la squalifica fino al 26 gennaio 2015, più un'ulteriore giornata di stop, al capitano Christian Sandri. Inibito fino al 15/12 Roberto Barbon (dirigente Nervesa). Ammenda di 100 euro al Nervesa per insulti alla terna arbitrale. Promozione. Una gara a Neculai (Campigo), Pizzol (Careni Pievigina), M. Grolla (Codognè), Suman (Cornuda Crocetta), Cinel (Godigese), Bytyqi e Urban (Union ViPo). Prima Categoria. Una gara a Bittante (AltivoleseMaser), Bresolin (Caerano), Giannini (Casier Dosson), Savietto (Castagnole), Marostica, Martin (Cisonese), Dal Cin (Cordignano), Grava (Fontanelle), Campagnaro, Kosovan (Salvatronda), Zava (S. LuciaSusegana), Durigon (Trevignano), Grotto (Vedelago) e Ferro (Zero Branco). Inibito fino al 5/1/15 Federico Nardin (dirigente Fregona). Anticipo. Nel girone G il derby S. LuciaSusegana-Fregona è stato anticipato a sabato con il fischio d'inizio alle 15. Juniores. Élite: due gare a Bajselmani (Vittorio). Regionali: una gara a Martignago (Caerano), Cusinato (Godigese), Barbisan (Lovispresiano), De Vallier (Ponzano), Santarossa (Portomansuè) e Bertelli (Union Quinto). Giovanissimi. Élite: una gara a Valente (Giorgione). Fascia "B": una gara a Gava (Montebelluna) e Franzin (Union ViPo). (a.z.)