Violento tamponamento, due contusi

VITTORIO  VENETO Tamponamento tra due auto ieri  verso le 15.30 all'incrocio tra le vie Pasqualis e Rizzera.  T.A.G., 24 anni,   romeno residente in città, a bordo di una Ford Fiesta è finito contro una Fiat 500 guidata da A.S., 64 anni di Vittorio Veneto.  Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia locale intervenuti sul posto, le due auto erano incolonnate  allo stop di via Pasqualis, pronte per girare a destra su via Rizzera. Per prima è partita la Fiat 500. La conducente dell'utilitaria,  dopo aver completato la manovra di svolta, è stata  tamponata con violenza dalla Fiesta che la seguiva.  Per enrambi tanta paura e qualche contusione. Sfiorato il frontale invece ieri sera  pochi metri più in là, all'incrocio delle polemiche in zona Frati. Una Toyota proveniente da via  Garibaldi ha svoltato verso destra su piazza San Francesco. Il conducente, confuso dalla segnaletica, ha invaso la corsia di sinistra rischiando di piombare addosso all'auto che scendeva da via Lioni.L'incrocio dei Frati è da tempo  un punto caldo della viabilità cittadina. (f. g.)