Maltempo, tributi sospesi non cancellati

A seguito delle calamità naturali «è stato emanato un decreto in cui si è disposta la sospensione dei termini per i versamenti degli adempimenti tributari del periodo che va dal 10 ottobre al 20 dicembre 2014». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, al question time alla Camera. Considerata la situazione di criticità delle zone colpite «una eventuale proroga della sospensione potrà essere oggetto di valutazioni considerati i vincoli dei saldi di finanza pubblica». Padoan ha ricordato che «una stima dell'ammontare della sospensione dei versamenti, per il solo periodo dal 10 ottobre al 20 dicembre, è di circa tre miliardi di euro». Dunque «la richiesta di totale cancellazione» della riscossione dei tributi avrebbe «effetti sui saldi di finanza pubblica e una disparità di trattamento rispetto ad analoghe situazioni del passato».