Fincantieri aprirà il valzer delle privatizzazioni

Sarà Fincantieri ad aprire il valzer delle privatizzazioni. Con una attesa quotazione in Borsa tra 1,2 e 1,6 miliardi, il gruppo della cantieristica navale potrebbe approdare sul mercato con una capitalizzazione superiore al miliardo di euro, a inizio luglio, facendo così da apripista alle altre due aziende a partecipazione statale destinate al listino: Poste Italiane ed Enav. Il gruppo triestino, al centro dell'interesse di investitori provenienti da Asia e Stati Uniti, ha presentato la richiesta di ammissione sul mercato a inizio maggio.