Lo ska storico degli Statuto alll'Home e una pioggia di "live" jazz, blues e cover

Tanta musica nel venerdì sera che precede le grandi feste di chiusura del Carnevale. A partire dall'Home Rock Bar in zona Fonderia a Treviso, che ospita una delle band più longeve dello scenario "mod" e ska italiano, gli Statuto (foto). Dalle 22, a ingresso libero, un evento "Live at Home" che farà ballare e divertire il pubblico spaziando tra il repertorio storico e i brani dell'ultima ora della band piemontese, quelli del disco "Un Giorno di Festa": amalgamati dal loro inconfondibile stile, un perfetto connubio tra impegno e divertimento che distingue il gruppo ormai da trent'anni. "Matteite Records night" all'Apartaménto Hoffman di Conegliano: giovane etichetta discografica che porta sul palco gli altrettanto "freschi" Lavinia, Il Cane, Muleta, Alphabox e Novalisi, per un mix di stili e derivazioni musicali. Dalle 22, ingresso 5,00 euro soci Arci. Mattorosso a Montebelluna rende omaggio alla punk-rock band più influente di tutti i tempi, con una serata ad altissimo voltaggio: tutto lo spazio sarà dedicato ai Ramones, con i Wardogs (tribute band ufficiale) e gli Orion, dalle 22. All'Aldamida's pub di Volpago del Montello serata in compagnia dei Blues Bus: una ricetta a base di rock'n'roll, jazz e funky soul per un evento curato come sempre dai ragazzi di d.e. game. Si comincia alle 21, ingresso libero. Per gli amanti del jazz, il Re della Cantina di Crocetta del Montello propone i B-Jay and the Soul Ramblers, progetto nato dall'incontro di quattro musicisti provenienti da realtà affini ma al contempo diverse: soul music, gospel, blues e jazz. Dalle 21.30, ad ingresso libero. Al Pinup pub di Volpago del Montello evento da non perdere per gli appassionati dei Queen e di Freddie Mercury: a grande richiesta tornano infatti i Toys, tribute band della band inglese. Dalle ore 22. Per un po' di musica "scorretta", consigliabile una tappa al Colonial Inn pub di Silea, che stasera ospita i Radiosboro; astenersi cultori della lingua italiana e damigelle eccessivamente snob, inizio dalle 21. (t. m.)